Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Problemi alla scuola “Doria”, il grido di allarme dei consiglieri Perri e Russo

Vallecrosia non merita di essere abbandonata, i nostri ragazzi sono la prima risorsa per il futuro;

Vallecrosia. “Il Sindaco, la Giunta ed i consiglieri di maggioranza indifferenti ai problemi della scuola.

I consiglieri Perri e Russo : Chiediamo che l’amministrazione si attivi immediatamente !!!!!!!!!!!basta chiacchere la sicurezza della scuola per noi è una priorità.

VOI CON NOI PER DARE AI NOSTRI RAGAZZI UNA SCUOLA SICURA: Manifestiamo e facciamoci sentire

Era il 21 maggio quando con comunicati ed interpellanze abbiamo segnalato le diverse problematiche legate alla sicurezza ed igiene del Complesso scolastico A. Doria di Vallecrosia

A quel tempo forse, come è abitudine di questa amministrazione, per far vedere, solo vedere, che il Sindaco e gli assessori competenti dimostravano particolare interesse dando una mano di pittura, cambiato alcune maniglie alle porte, ma nulla di più.

Oggi leggiamo addirittura che a denunciare le problematiche è il Responsabile della sicurezza dei lavoratori del Complesso scolastico, dove quanto segnalato interessa non solo la sicurezza ma anche l’agibilità e l’accesso alle aule di ragazzi meno fortunati con portatori di handicap.

Non possiamo permettere questo, tutti hanno gli stessi diritti e le nostre scuole continuino ad essere dimenticate, abbandonate senza quell’attenzione che si verifichino le reali problematiche.

Sia a livello Provinciale che Regionale che Nazionale ormai da tempo vengono lanciati messaggi di particolare attenzione alle scuole alla sua sicurezza dove i nostri ragazzi quotidianamente trascorrono buona parte della giornata.

Ma a Vallecrosia questi messaggi non arrivano o non interessano????

Vallecrosia non merita di essere abbandonata, i nostri ragazzi sono la prima risorsa per il futuro; Vallecrosia deve rinascere con linfa ed idee nuove , e la cosa principale è avere in seno l’amore per il luogo dove siamo nati e cresciuti…e dove i nostri figli dovranno trovare quella speranza per un futuro sempre migliore…”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.