Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Perinaldo premiato a Lugano come eccellenza turistica e borgo di charme dell’entroterra italiano

Lo Swiss Tourism Award consegnato al “paese delle stelle” al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze insieme alla certificazione Web2rism dell’Università di Lugano e della Confederazione Elvetica

Più informazioni su

Perinaldo. Il Comune di Perinaldo è stato insignito dello Swiss Tourism Award 2015 come “borgo di charme” dell’entroterra italiano al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze di Lugano che si tiene da venerdì 30 ottobre a domenica 1 novembre. Gli Swiss Tourism Awards sono un prestigioso riconoscimento internazionale che viene assegnato in Svizzera allo scopo di valorizzare l’eccellenza in differenti segmenti dell’industria turistica. Per scoprire il gradimento dei viaggiatori 2.0, il Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze utilizza infatti Web2rism, l’unico software di business intelligence al mondo in grado di prendere in esame milioni di pagine web e restituire un completo rapporto della reputazione online delle destinazioni turistiche.

Sviluppato da un team di ricercatori dell’Università della Svizzera Italiana e finanziato dalla Confederazione Elvetica, il sofisticato algoritmo analizza senza sosta lo sconfinato mondo di Internet per stabilire le destinazioni italiane che possono fregiarsi della certificazione Web2rism e che sono candidate a ricevere i prestigiosi Swiss Tourism Awards. Tali premi vengono pertanto consegnati esclusivamente a quelle località che dimostrano di godere di un’ottima reputazione su Internet e di essere particolarmente apprezzate dai navigatori di tutto il mondo in quanto rispondono al meglio a specifici criteri di qualità attinenti l’industria del turismo.

Il Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze, giunto alla sua Tredicesima Edizione, è la più importante manifestazione di settore in Svizzera. Qui ogni anno si incontrano oltre 35.000 viaggiatori elvetici di lingua italiana, in rappresentanza di 11.000 famiglie che generano un fatturato di 50 milioni di Franchi/Euro.

Questo importante riconoscimento rappresenta una sorta di “piccolo miracolo” per Perinaldo, già Comune Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, frutto di un lavoro mirato sul web marketing. Il segreto si è rivelato quello di puntare forte sulla qualità della comunicazione per la promozione del territorio e per la piena valorizzazione delle sue bellezze e delle sue eccellenze, dedicando tutta l’attenzione possibile ai contenuti, che sono poi ciò che spesso viene tralasciato da chi si occupa di turismo e spende capitali in portali web che finiscono con il diventare scatole vuote e cadere nel dimenticatoio. Una massiccia strategia editoriale focalizzata quindi sul content marketing e sul social media marketing, a base di foto, video, articoli e contenuti finalizzati a raccontare Perinaldo ed esplicitamente dedicati ai social network e ai meccanismi di coinvolgimento degli utenti.

Grande soddisfazione per il Sindaco di Perinaldo, Francesco Guglielmi, che dichiara: “È una cosa inaspettata e gradevole il solo pensiero che un tale premio venga conferito a Perinaldo. Devo ringraziare per questo successo l’assessore alla Promozione del Territorio Luca Ammirati e il consigliere comunale Giuseppe Luppino. Questo riconoscimento sarà un grande arricchimento per il paese sotto il profilo culturale e turistico. Si tratta di un risultato encomiabile per noi e tutto il territorio. Per noi, in particolare, rappresenta da un lato una conferma, dall’altro una rampa di lancio e un ulteriore salto di qualità. Stiamo lavorando per essere annoverati tra i Borghi più belli d’Italia e questo può certamente essere un passo decisivo. È il momento di dedicarci alla visibilità della nostra Perinaldo e traguardi come questo andranno a far conoscere sempre più le nostre eccellenze. Devo tributare infine un ringraziamento alla Famiglia Fogliarini, che ancora una volta ha dimostrato grande sensibilità verso il nostro borgo”.

A ritirare il Premio, la targa onorifica e l’importante certificazione quale eccellenza Web2rism a Lugano sarà Luca Ammirati, Assessore alla Cultura e alla Promozione del Territorio del Comune di Perinaldo: “Un risultato straordinario”, commenta l’Assessore, “ottenuto in soli 4 mesi dall’insediamento della nuova Giunta. Fin dal primo giorno abbiamo impostato una strategia editoriale basata sull’importanza dei contenuti e sulla valorizzazione delle nostre numerose eccellenze. Ci aspettavamo riscontri significativi in un arco di tempo spalmato su 12/18 mesi, invece abbiamo raccolto i frutti nell’immediato. Per questo devo ringraziare il Sindaco per la fiducia dimostratami nel darmi carta bianca circa le modalità della comunicazione, il consigliere e capogruppo di maggioranza Giuseppe Luppino per il fondamentale e costante supporto, la Pro Loco, le Associazioni e gli organizzatori dei tantissimi eventi di assoluto livello che da anni impreziosiscono l’offerta turistico-culturale del nostro borgo. Grazie alla loro disponibilità sono stato posto nelle condizioni di lavorare al meglio e di dimostrare, da scrittore direi per una sorta di deformazione professionale, come sia possibile raccontare l’entroterra e le sue peculiarità. Ancora oggi, e forse oggi più che mai, in un universo tanto globalizzato a livello di informazione e comunicazione, saper raccontare le cose è ancora un fattore in grado di fare la differenza. Ricevere lo Swiss Tourism Award è un traguardo eccezionale, ma anche un punto di partenza. La nostra ambizione è infatti quella di puntare ad una maggiore strutturazione, e per questo auspichiamo attenzione e sostegno da parte della Regione Liguria per costruire in sinergia un modello di comunicazione all’avanguardia per l’organizzazione del turismo 2.0, tema fondamentale per Perinaldo e per le altre piccole realtà dell’entroterra.”

Durante la tre giorni luganese, oltre a ricevere riconoscimenti e certificazioni, il Comune di Perinaldo avrà uno stand che permetterà al borgo delle stelle, in rappresentanza dell’entroterra del Ponente Ligure, di essere protagonista in una delle vetrine più prestigiose d’Europa a livello turistico e di confermarsi una delle località al top nel settore in ambito nazionale ed internazionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.