Quantcast

Ottimo avvio di stagione per l’atleta della Gladiator Fighter Academy Luca ‘’MACETE’’ Emanuele foto

Luca “MACETE” Emanuele vince al FIGHT CHALLENGE

Più informazioni su

Ventimiglia. Sabato 10 ottobre si é svolto a Casale Monferrato il FIGHT CHALLENGE, un importante manifestazione professionistica di Muay Thai, K-1 e MMA organizzata dal circuito X1 BOXING.

La Gladiator Fighter Academy di Ventimiglia si presenta con il già due volte campione italiano (FIKB e FISCAM) Luca Emanuele nella specialità K-1 accompagnato dal coach Grillo Mirko e da Alessandro De Blasi del Kombat Team Alassio.

È stata una durissima preparazione fisico-atletica e tecnica quella a cui ho sottoposto Luca, caratterizzata anche da un infortunio alla caviglia sinistra procuratosi durante una seduta di sparring e che non ci ha consentito di calciare con la gamba sinistra per circa 15 giorni prima del match; Luca ha dovuto inoltre sottoporsi ad una stretta dieta per perdere quasi 5 kg e poter affrontare il suo avversario al peso di 78 kg, ma come al solito con grande determinazione, costanza, sacrificio e tantissimo ‘’cuore’’ ha dato tutto se stesso. “Sono veramente fiero e orgoglioso di lui, della persona e dell’atleta che é!” dice il coach Mirko.

Il match si presenta da subito molto duro, soprattutto per gli scambi a volte violentissimi di tecniche di calci (dati e bloccati senza alcuna protezione), ma ‘’MACETE’’ da prova di grande maturità tecnica e tattica, vincendo ai punti contro un avversario di livello ed esperienza (professionista con all’attivo 10 match di K-1 e 15 match di MMA) qual’é Giuseppe Mancuso.

Più informazioni su