Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Miss Ciclismo, la pontedassina Alice Viani è in Finale foto

Nella prefinale di Induno Olona la ventenne di Pontedassio ha ottenuto il lasciapassare per la finalissima di dicembre

Più informazioni su

Imperia. Miss Ciclismo ha scelto le prime 7 finaliste dell’edizione 2015 che andranno ad aggiungersi alle 7 che andranno a proclamare le altre due Prefinali in programma a Boscoreale (NA) e Jesolo (VE).

La serata di sabato ha visto sfidarsi in passerella 25 bellissime Miss provenienti da differenti regioni italiane quali Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna e Toscana. Teatro dell’evento è stata la settecentesca Villa Porro Pirelli di Induno Olona (VA).

Alice Viani di Pontedassio, dopo aver all’ottavo posto la prima fase, è poi stata la più votata del ballottaggio e ha così ottenuto il lasciapassare per la finalissima di dicembre. Alice ha 20 anni ed è una studentessa di dietistica che sogna di diventare una nutrizionista di una squadra sportiva che si auto descrive come positiva, permalosa e non sopporta maleducazione, prepotenza e ignoranza.

Completano il cast delle finaliste elette ad Induno Olona anche Chiara De Giorgio di Varese, Angelica Musazzo di Vercelli, Deborah Spinelli di Gerenzano (VA), Giorgia Gorea di Varallo Sesia (VC), Valentina Zanesi di Santo Stefano Ticino (MI) e Carolina Ruffini di Torino.

«Sono veramente felice per il risultato conseguito – ha commentato Alice – perché non me l’aspettavo e questo rende tutto ancora più bello. Ora mi concentrerò sulla Finale di dicembre dove cercherò di tenere alta la bandiera della mia terra».

Alice nel mese di dicembre sfilerà dunque per una numerosa giuria d’eccezione, composta integralmente da ciclisti professionisti tra i quali il vincitore del Tour de France 2014, Vincenzo Nibali, e il trionfatore della Vuelta Espana 2015, Fabio Aru, che eleggerà colei che nell’albo d’oro succederà a Giada Macchi.

«Miss Ciclismo è un concorso legato allo sport – ha dichiarato al termine della serata il presidente Matteo Romano – e per questo vittorie e sconfitte vanno sempre affrontate con sportività. Il livello visto a Induno era veramente alto e delle ragazze meritevoli sono state escluse perché purtroppo i posti in palio erano solo sette».

L’appuntamento con Miss Ciclismo è dunque per il giorno 11 alla Villa Fiorita di Boscoreale (NA) dove saranno elette altre 3 finaliste.

In allegato Fotografie tre fotografie di Alice ed una delle sette qualificate. (Foto Lanza / libere da diritti)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.