Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Linea ferroviaria Ventimiglia-Cuneo, Sen. Albano PD: “A 36 anni dal suo ripristino continua il lavoro per la sua valorizzazione”

"Voluta fortemente alla fine dell'Ottocento dal parlamentare ventimigliese Giuseppe Biancheri, la ferrovia che collega la Costa Azzurra e la val Roja al Piemonte è un autentico gioiello ingegneristico"

Ventimiglia. “Ricorrono oggi, 6 ottobre 2015, i 36 anni dal ripristino integrale della linea Nizza- Ventimiglia-Limone Piemonte-Cuneo, dopo la distruzione avvenuta ad opera dei tedeschi verso la fine della II Guerra Mondiale.

Voluta fortemente alla fine dell’Ottocento dal parlamentare ventimigliese Giuseppe Biancheri, la ferrovia che collega la Costa Azzurra e la val Roja al Piemonte è un autentico gioiello ingegneristico, attraversa paesaggi montani spettacolari, è infrastruttura preziosa perchè strumento di sviluppo e di cooperazione tra Francia e Italia.

Per questo va tutelata e adeguata alle necessità della nostra contemporaneità, bene ha fatto il Governo a stanziare 29 milioni di euro per la sua messa in sicurezza, ora però occorre procedere celermente al rinnovo della convenzione italo-francese che dal 1970 regola la sua gestione e manutenzione.

Insieme ai colleghi parlamentari liguri e piemontesi lavoriamo da due anni a questa parte per il suo potenziamento, sia in termini di frequenza delle corse che di velocità, evidenziando come sia necessario avere un collegamento diretto tra l’area metropolitana di Torino, la Riviera ligure, e la seconda città di Francia, Nizza, con l’obiettivo a breve di poter eliminare gli ostacoli all’interoperabilità tra Trenitalia e SNCF, derivante dai diversi sistemi di sicurezza adottati in Italia e in Francia.

Ancora una volta ringrazio tutti i cittadini, le associazioni, le Amministrazioni comunali e regionali per aver portato avanti questa battaglia che sta producendo i primi risultati, specialmente per aver controvertito la considerazione di “ramo secco” riferito a questa linea di comunicazione, continueremo insieme, con impegno, a farlo tornare rigoglioso.”

Sen. Donatella Albano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.