Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Arma dei Carabinieri incontra gli alunni delle scuole medie per la diffusione della cultura della legalità foto

Presenti all’incontro numerosi alunni che si sono dimostrati molto interessati e alcuni docenti

Badalucco. Nell’ambito del ciclo di incontri che l’Arma dei Carabinieri ha pianificato con gli istituti scolastici di ogni ordine e grado nel territorio della provincia, al fine di contribuire concretamente alla formazione della cultura della legalità, questa mattina il Maresciallo Capo Espedito Longobardi, Comandante della Stazione Carabinieri di Badalucco, ha incontrato gli alunni della terza media della scuola di Badalucco, plesso ove convergono ormai gli alunni di tutta la Valle Argentina, nel corso del quale ha illustrato alcune tematiche che, in ragione di una mirata cultura della legalità, maggiormente possono interessare gli adolescenti.

Tra le tematiche trattate, particolare attenzione è stata riservata al fenomeno del bullismo, del cyberbullismo, dell’uso improprio della rete informatica, dello stanking e dei maltrattamenti in famiglia, e quella relativa al consumo di sostanze stupefacenti, specie in materia di droghe leggere, anche alla luce della recente “Operazione Colombo” condotta dai militari dell’Arma nella città di Sanremo proprio nei pressi di istituti scolastici.

Il Comandante della locale Stazione Carabinieri ha illustrato e spiegato ai presenti le varie terminologie riconducibili al mondo degli stupefacenti e soprattutto le conseguenze sia per chi spaccia sostanze stupefacenti che per chi ne fa uso.

Presenti all’incontro numerosi alunni che si sono dimostrati molto interessati e alcuni docenti. Al termine dell’incontro si è concordato di dare la possibilità ai giovani studenti di poter vedere da vicino il quotidiano operato degli uomini e donne dell’Arma visitando, nelle prossime settimane, la vicina Stazione Carabinieri di Badalucco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.