Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La minoranza chiede una Commissione allargata su situazione Millenium

"Auspichiamo che, attraverso questa nostra iniziativa, si possa nuovamente focalizzare l’attenzione delle istituzioni su tale annoso problema"

Taggia. Il gruppo consiliare Insieme composto dai consiglieri Piero Arieta, Mauro Albanese, Massimo Alberghi, Lucio Cava e Mario Conio ha richiesto all’amministrazione comunale una Commissione Allargata in merito al caso Millennium. Ecco la lettera:

“Con la presente,

desideriamo informare gli organi di stampa di aver fatto richiesta in data 08\10\2015 all’Amministrazione comunale di Taggia di convocazione, entro il termine temporale di dieci giorni, di una Commissione allargata a tutti i Consiglieri comunali, alla Società Area 24, ai delegati dell’Associazione Proboxes, al fine di condividere gli eventuali aggiornamenti della vicenda legata al cantiere “Millenium” e per promuovere ulteriori azioni di tutela nei confronti dei nostri concittadini implicati nel fallimento della Società sopra citata. Tale tematica era stata da noi affrontata in varie occasioni; in particolare, a seguito di una nostra interrogazione presentata al Consiglio comunale in data 24 febbraio 2015, ci erano state fornite rassicurazioni circa l’imminente avvio dei lavori del cantiere “Millenium” e in merito alla tutela dei nostri concittadini coinvolti in tale scandalo. Da allora più nulla, i mesi sono trascorsi nel silenzio e, a questo punto temiamo, nell’indifferenza dell’amministrazione Genduso. Auspichiamo che, attraverso questa nostra iniziativa, si possa nuovamente focalizzare l’attenzione delle istituzioni su tale annoso problema, e ci si possa realmente avviare verso la ripresa dei lavori e la risoluzione dei problemi dei nostri concittadini coinvolti.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.