Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Importazioni d’olio d’origine africana, il commento di Fulvio Giribaldi di FdI-AN

Proprio in questi giorni infatti è si è tornati a parlare delle importazioni di olio di origine africana nel mercato europeo

Imperia. “Avvicinandosi il periodo della produzione olearia proponiamo una piccola riflessione. Proprio in questi giorni infatti è si è tornati a parlare delle importazioni di olio di origine africana nel mercato europeo . Ora, non vogliamo indagare le ragioni per quanto legittime e bene intenzionate di tali decisioni , quello che tuttavia ci preoccupa è che quest’olio di dubbia qualità possa essere venduto sul mercato senza alcune restrizione e controllo. Ci sembra assurdo che le imprese italiane debbano attenersi a tutti i regolamenti che solo l’Italia e sottolineo solo l’Italia ha recepito dall’unione Europea, creando uno squilibrio tra i costi di produzione a vantaggio di paesi concorrenti. Incredibile come ci sia apparentemente un totale disinteresse verso i problemi dell’agricoltura in generale (vedi l’imu agricola etc) che e’ spina dorsale della nostra Nazione.

Molte Aziende per abbattere i costi si ritrovano ad importare olio prodotto in paesi le cui normative sanitarie ed igieniche non sono nemmeno lontanamente paragonabili a quelle a cui le nostre imprese devono sottostare scrupolosamente sostenendone anche i relativi costi.

Siamo convinti che la difesa del “made in Italy” debba essere fatta innanzi tutto difendendo le imprese che fanno dell’alta qualità una priorità assoluta, se il governo, invece di autorizzare l’importazione di prodotti esteri di dubbia qualità, pensasse un po’ di più alla detassazione delle nostre realtà produttive virtuose ed alla semplificazione della burocrazia che soffoca le piccole/medie imprese, forse l’Italia riprenderebbe davvero a crescere economicamente senza dover necessariamente sacrificare la qualità dei prodotti che finiscono ogni giorno sulle nostre tavole.”

.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.