Quantcast

Imperia, tra storia e memoria: Vera Jarach Vigecani incontra gli studenti del Ruffini

All’incontro presenzieranno anche le tre classi terze della scuola Media T. Littardi

Imperia. Il 13 ottobre 2015, alle ore 14 all’Istituto G. Ruffini di Imperia, la Madre di Plaza de Mayo Vera Vigevani Jarach nell’evento “Ausencias”, incontra gli studenti nell’Aula Magna dell’Istituto

Grazie all’Amministrazione Comunale di Diano San Pietro, anche i ragazzi del Ruffini avranno l’opportunità di incontrare una delle rappresentanti più autentiche della “Storia Argentina”.
Insieme al Sindaco Claudio Mucilli, il Dirigente Scolastico , Prof. G. Poggio, avrà l’onore ed il piacere di dare il benvenuto alla Madre di Plaza de Mayo Vera Vigevani Jarach, la quale durante il suo ciclo di visite ed incontri in Italia, ha inserito oltre al Comune di Diano San Pietro, anche l’Istituto Ruffini nel suo percorso, come anteprima di un evento su scala nazionale ed internazionale.

La storia, purtroppo drammatica portata sulle spalle e sulla pelle da questa Madre, permetterà ai ragazzi di poter capire e conoscere ciò che è stata la Dittatura Civile-Militare Argentina, cosa abbia significato per i giovani di allora, per i quali era sufficiente appartenere ad un partito in antitesi con il regime, partecipare ad un’assemblea oppure ad una protesta, per venire imprigionati e fatti sparire nel nulla.
Preparare questi eventi ,spiegano gli organizzatori, è un susseguirsi di emozioni, il conoscere una realtà che per noi è dall’altro capo del mondo ma che comunque ci appartiene.

I ragazzi del Ruffini, consapevoli della grande opportunità offerta loro, hanno preparato un momento di accoglienza e doneranno alla Signora Vera la raccolta dei loro pensieri, delle loro emozioni e della gratitudine nei confronti di una testimone così importante della nostra storia.

All’incontro presenzieranno anche le tre classi terze della scuola Media T. Littardi