Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, domani si riunisce il Consiglio provinciale

All’ordine del giorno anche l’approvazione del Bilancio di previsione, già adottato all’unanimità dai consiglieri e già approvato all’unanimità dall’Assemblea dei sindaci

Più informazioni su

Imperia. Il Consiglio provinciale si riunirà domani, venerdì 23 ottobre, alle ore 9,30. All’ordine del giorno della seduta ci sono un paio di pratiche “tecniche” (le approvazioni dello Schema di convenzione per la gestione del servizio di tesoreria e del Regolamento per la disciplina del funzionamento degli uffici e dei servizi), ma soprattutto c’è l’approvazione del Bilancio di previsione 2015, ultimo atto del complesso iter burocratico seguito dall’Amministrazione per far passare un documento finanziario nonostante le numerose difficoltà e i problemi affrontati.

I primi due “step” previsti dalla legge, nei giorni scorsi, sono stati brillantemente superati con l’adozione e l’approvazione del bilancio – avvenute entrambe all’unanimità – rispettivamente del Consiglio e dell’Assemblea dei sindaci. Sempre in base alle normative manca solo l’approvazione da parte del Consiglio, in programma venerdì. Nella riunione consiliare del 23 ottobre, all’ordine del giorno, in discussione ci sarà anche l’Accordo di programma con la Regione e i Comuni di Camporosso e di Ventimiglia, per la realizzazione di un ponte ciclabile/pedonale in prossimità della foce del torrente Nervia, accordo per il quale la Provincia ha competenza autorizzatoria sotto il profilo idraulico, naturalistico e urbanistico.

Il Presidente della Provincia Fabio Natta, in merito alla seduta consiliare di domani, dice: “Si tratta di una riunione che innanzitutto chiude il complesso iter burocratico-amministrativo che porta all’approvazione del bilancio di previsione, un bilancio che siamo riusciti ad allestire nonostante le note gravi difficoltà finanziarie. La riunione prevede anche l’approvazione di un Accordo di programma per un’opera assai importante nell’estremo Ponente, sia dal punto di vista della viabilità sia dal punto di vista della valorizzazione naturalistica e della tutela della biodiversità, in quanto l’intervento in progetto interessa un’area del Sito di interesse comunitario (Sic) del Nervia”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.