Quantcast

Impararare camminando, torna il progetto “Pedibus” nelle elementari di Sanremo fotogallery

Il progetto Pedibus sarà anche occasione per educare gli scolari ad una buona alimentazione

Sanremo. E’ stata presentata questa mattina alla scuola elementare “Italo Calvino” di via Volta la seconda edizione del progetto educativo “Pedibus”. Alla conferenza stampa erano presenti l’assessore Eugenio Nocita, la consigliera Giovanna Negro, Silvio Maiga e Brunella Giacomoli dell’Aci Sanremo, Olivia Faccio della Coop Liguria e le maestre Daniela Messina e Donatella Parrilli.

“Si tratta di una seconda edizione molto significativa alla quale parteciperanno 80 scolari, 20 in più rispetto al 2014”, hanno detto gli organizzatori e a riguardo l’assessore Nocita ha spiegato: “E’ un progetto importante e colgo l’occasione per ringraziare l’Aci, la Coop e Monica Previati del Centro Educativo Ambientale. C’è tanto entusiasmo – ha evidenziato l’assessore – e pertanto riproponiamo questo progetto con la scuola “Calvino” il prossimo lunedì ed entro la fine di gennaio 2016 sarà coinvolto anche il plesso scolastico della Foce.”

“I genitori – ha detto Giovanna Negro – devono essere meno diffidenti, il Pedibus è un’esperienza di socializzazione e integrazione soprattutto con i bimbi stranieri, oltre all’educazione stradale.”

Il progetto Pedibus sarà anche occasione per educare gli scolari ad una buona alimentazione, grazie alla collaborazione della Coop e sarà un’opportunità per vedere la grande bellezza della città.

“E’ un’iniziativa utile – ha detto Silvio Maiga dell’Aci -, venire a scuola camminando fa bene alla salute ed è una buona abitudine. I commissari di percorso del Rally accompagneranno i bimbi, un modo per far vedere che non ci occupiamo solo di macchine ma anche di persone.”

Gli scolari saranno dotati di una pettorina di riconoscimento e saranno seguiti dalla polizia municipale, oltre a imbastire lavori di classe tutti legati al benessere sociale. Infine Olivia Faccio della Coop: “Mettiamo insieme le risorse sul territorio, oltre a educare i più piccoli ad una buona alimentazione con l’obiettivo di combattere l’obesità infantile.”

Insomma un progetto dall’alto valore educativo dove in ultimo, è stata chiesta la collaborazione dei genitori ed è prevista in futuro l’ampliamento a tutte le scuole di Sanremo. Tre sono i percorsi: il primo con il punto di incontro ai giardini comunali di Palazzo Bellevue e il percorso è da corso Cavallotti, con fermata in Rondò Garibaldi e poi via Volta. Il secondo punto di incontro è via San Francesco/via Zeffiro Massa, passando da via Massa poi verso via Volta. Infine punto di incontro in piazza Siro Carli, poi si passa per via Palazzo, corso Garibaldi, via Pallavicino e poi via Volta.