Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Consiglio Comunale Ragazzi di Vallecrosia ieri all’assemblea plenaria dei CCR della Liguria

I giovani hanno messo a punto proposte, in materia di politiche giovanili, da presentare all'Amministrazione Regionale

Vallecrosia. Ieri il Consiglio Comunale dei Ragazzi/e di Vallecrosia, accompagnato dall’Assessore comunale delegato alle politiche giovanili, ha partecipato alla seduta plenaria semestrale degli “Stati generali della Partecipazione dei bambini e dei ragazzi in Liguria” che si è tenuta ad Arenzano.

Erano presenti vari organismi similari provenienti da tutta la Liguria e il Comune di Vallecrosia partecipa a tale organismo, con il proprio CCR, ininterrottamente dal 2011.

Il CCR di Vallecrosia è stato istituito con Delibera di Consiglio Comunale nell’anno 2009 ed è attualmente formato da allievi della Scuola statale Andrea Doria e della scuola paritaria Sant’Anna tra i 10 e i 13 anni, ventiquattro in tutto: ha compiti propositivi e consultivi nei confronti dell’Amministrazione Comunale ma ha pure la possibilità di progettare, curare e realizzare, ogni anno, un micro progetto in totale autonomia.

Negli anni passati ha visitato la Camera dei Deputati di Roma e l’Europarlamento di Strasburgo ed inoltre è stato invitato a una seduta del Consiglio Regionale della Liguria.

Il “baby sindaco”, per questa legislatura Tiziano Ballestra, rappresenta tutti i giovanissimi della Comunità e, con la propria fascia tricolore, presenzia alle principali manifestazioni di rappresentanza insieme al Sindaco Ferdinando Giordano.

Ieri, durante la seduta plenaria e nei vari gruppi di lavoro che ne sono seguiti, a cui partecipavano anche alcuni insegnanti e amministratori comunali, i giovani hanno messo a punto proposte, in materia di politiche giovanili, da presentare all’Amministrazione Regionale nella prossima seduta degli “Stati generali” che si terrà a maggio a Palazzo Ducale di Genova

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.