Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il 29 ottobre al via la nuova Scuola teologica diocesana “San Secondo”

Tutto pronto, quindi per questa nuova iniziativa diocesana

Bordighera. Il 29 ottobre prossimo prenderà il via la nuova Scuola teologica diocesana “San Secondo”. Un progetto nato dal desiderio del Vescovo, Mons. Antonio Suetta, di offrire alla Diocesi la possibilità di una formazione e di un approfondimento scritturistico, filosofico e teologico. Mons. Suetta, in occasione di una intervista, ha precisato che <>. Il Vescovo in più occasioni ha ribadito che la Scuola non desidera solo coinvolgere più persone nell’approfondimento di temi importanti di carattere dottrinale, etico, o legati a problemi contingenti della società, ma soprattutto di trasmettere uno stile, per superare la superficialità con cui oggi vengono trasmesse le notizie e i contenuti di fede. La Scuola diocesana non si occuperà solo di una formazione frontale, ma si aprirà al territorio, attraverso dei seminari di approfondimento su temi di attualità, che non saranno svolti nella sede del corso ordinario, cioè i locali del Seminario Vescovile a Bordighera, ma nelle parrocchie della Diocesi che richiederanno o accoglieranno tali incontri.

Al Vescovo è stato chiesto un commento sulla difficoltà dell’avvio di una nuova realtà e ha precisato che <>. Tutto pronto, quindi per questa nuova iniziativa diocesana. La direttrice della Scuola, la dott.ssa Anna Rosaria Gioeni, invita chi desidera informazioni a visitare la pagina su Facebook, o inviare una mail a annagioeni@virgilio.it oppure chiamare il 3471323501.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.