Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Comuni del Dianese cercano un’intesa con la Regione, Chiappori: “Abbiamo delle priorità non possiamo aspettare”

Il Golfo Dianese bussa alla Regione e chiede interventi tempestivi per trovare soluzioni definitive

Diano Marina. I sei amministratori del Golfo Dianese, da Cervo a Diano Marina, hanno incontrato oggi l’assessore regionale Giacomo Giampedrone e la dirigente del dipartimento ambiente Gabriella Minervini presentando loro delle priorità.

“Prima tra tutte quelle legate al dissesto idrogeologico e in particolare la messa in sicurezza dei torrenti – dice Chiappori - Ci hanno chiesto tempo per poter compiere delle verifiche e vedere quale possa essere la strada più breve per autorizzare gli interventi. Non possiamo attendere altro tempo, la stagione delle piogge incombe e i rischi sono elevati”.

“Ringraziamo Giampedrone, per la disponibilità che ha voluto darci ascoltando le nostre richieste e le nostre proposte”, aggiunge Chiappori. Dal Dianese i sindaci sono arrivati con tanti quesiti. Il primo cittadino di Diano Marina ha elencato i temi che  affrontati:  le grandi opere ad esempio.

“Occorre avere rassicurazioni sulla realizzazione dell’allaccio al depuratore di Imperia, e del tratto della pista ciclabile già progettato sul nostro territorio. Un altro tema che non possiamo dimenticare è quello l’utilizzo delle aree che saranno dismesse quando entrerà in funzione la nuova ferrovia a monte. E ancora, per quanto riguarda i rifiuti, noi chiediamo la possibilità di poter disciplinare il servizio contando su un ambito autonomo, coincidente con il comprensorio dianese”. Altri incontri saranno fissati a breve.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.