Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ennesimo furto di fiori al cimitero di Imperia, chiesti più controlli

Anche in passato era capito che ignoti avevano rubato tutti i fiori, veri e finti, dalle tombe, lasciandole completamente spoglie

Più informazioni su

Imperia. Furto di fiori al cimitero di Imperia. A raccontare la sua disavventura è stata Alice B., imperiese. “Sono davvero schifata di quanto è accaduto al camposanto. Questa mattina ho portato i fiori sulla tomba di mio padre. Li ho sistemati e sono tornata un attimo alla macchina perché mi ero dimenticata lo spray per pulire la lapide. Vicino a me – racconta – c’era una ragazza che armeggiava con un vaso. Quando sono tornata erano spariti sia i miei fiori che la ragazza”.

Un episodio non nuovo che era già capitato anche al cimitero di Porto Maurizio e dei Piani, sempre a Imperia. Qui erano stati rubati anche vasi di rame che erano stati sistemati sulle tombe dei defunti. I parenti chiedono al Comune e agli organi di vigilanza di potenziare i controlli anche in questi giorni che precedono la giornata dei morti di novembre.

Episodi deprecabili quello che di tanto in tanto si verificano nei cimiteri cittadini dove tra l’altro di notte restano aperti. Anche in passato era capito che ignoti avevano rubato tutti i fiori, veri e finti, dalle tombe, lasciandole completamente spoglie. Grande l’incredulità, ma anche la rabbia e lo sdegno nei visitatori per un gesto così deplorevole frutto forse della crisi, ma soprattutto della maleducazione e della mancanza di rispetto per il dolore dei familiari che si sono recati a visitare i loro defunti.

Non si tratterebbe, d’altra parte, di un episodio isolato: si registrano, purtroppo, diversi casi di furti simili, e addirittura c’è chi non si fa scrupolo di trafugare i fiori da altre tombe, per onorare la memoria dei propri defunti. Cosa non si farebbe, in tempi di crisi, per risparmiare:

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.