Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, la neolaureata Francesca Papaleo ci presenta il suo spot sul calcio femminile video

"Spero che in Italia arrivi presto il professionismo ma soprattutto l'interesse dei media per questo sport", dice

Bordighera. Si chiama Francesca Papaleo e compirà 25 anni il prossimo 20 dicembre, la giovane neolaureata in Nuove tecnologie per l’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Cuneo, con un punteggio di 110.

Per la sua tesi di laurea, Francesca Papaleo ha prodotto uno spot che sta riscuotendo un grande successo sul canale youtube.

“Da tre anni gioco nel Cuneo calcio femminile e l’anno scorso abbiamo disputato il campionato di Serie A femminile”, racconta Francesca, “Quest’anno, a causa della decisione di far retrocedere 6 squadre su 14, la mia squadra, classificatasi decima, inizierà il campionato di Serie B”.

“Nel frattempo ieri mi sono laureata in Nuove tecnologie per l’arte all’Accademia di belle arti di Cuneo con 110, e il mio video è piaciuto molto! Nella mia tesi ho presentato il progetto di uno spot pubblicitario sul calcio femminile, in particolare su alcune ragazze del Cuneo. Lo spot rispecchia la realtà di questo sport, una realtà in cui ogni calciatrice può rivedersi”, spiega la giovane dottoressa.

Soggetto dello spot, che vi presentiamo, è la vita di tutti i giorni di alcune ragazze impegnate nel lavoro, nella scuola e nella famiglia. Ragazze accomunate da una grande passione: quella per il calcio.

“Le ragazze viste in un primo momento nei loro scorci quotidiani”, spiega Francesca Papaleo, “Ora sono insieme sul campo verde, pronte a lottare per i colori bianco e rosso, per la maglia che indossano del Cuneo calcio femminile”.

“Ho realizzato questo spot”, conclude, “Per dimostrare che la passione per uno sport può superare ogni differenza di genere. Spero che in Italia arrivi presto il professionismo ma soprattutto l’interesse dei media per il calcio femminile”.

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.