Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Attività nel ponente ligure del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta foto

Grande è stata la soddisfazione per quanto ricevuto

Imperia. I volontari di Imperia e Sanremo del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta (CISOM), dopo una breve pausa estiva hanno ripreso le attività di sostegno in favore degli Enti Caritatevoli e Religiosi in aiuto alle persone che, purtroppo, sempre più spesso, versano oggigiorno in stato di bisogno.

L’occasione questa volta è stata data dai festeggiamenti che si sono svolti a Sanremo, quartiere San Martino, in onore di Nostra Signora della Mercede, durante i quali è stata svolta anche una pesca di beneficenza. I Volontari del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta hanno consegnato ai Frati della Parrocchia, dieci scatoloni pieni di libri e un’intera enciclopedia da mettere in palio.

Recentemente, inoltre, i volontari del ponente ligure si sono prodigati, in accoglimento ad una richiesta pervenuta al Raggruppamento ligure del C.I.S.O.M., per una missione umanitaria in Libano da parte dei militari del Reggimento Nizza Cavalleria, al reperimento di ausili medici per ospedali da campo. I risultati non si sono fatti attendere, in breve tempo sono stati recuperati, una carrozzina per disabili, lettini per visite mediche nonché, giocattoli vestiario per bambini e materiale vario di cancelleria.

Grande è stata la soddisfazione per quanto ricevuto, grazie soprattutto a tutte quelle persone animate da alto senso civico ed altruista. Con il mese di Settembre, sono riprese le attività svolte dai Volontari presso l’Ambulatorio AMCI-SMOM per persone indigenti prive di assistenza sanitaria, situato a Sanremo in Strada Rocca 9 e diretto da medici del Sovrano Ordine di Malta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.