Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arrestato il piromane autore degli incendi nella Valle del San Lorenzo

Guasco al momento si trova agli arresti domiciliari e oggi avverrà l'interrogatorio di garanzia

Pietrabruna. E’ stato assicurato alla giustizia venerdì scorso Paolo Guasco di 57 anni residente a Pietrabruna e ritenuto responsabile di un incendio che si è sviluppato due mesi fa nella Valle del San Lorenzo.

L’attività di indagine del Corpo Forestale e dei Carabinieri di Imperia è riuscita ad incastrare il piromane, tramite le riprese di alcune telecamere installate lungo la strada che collega Pietrabruna a Torre Paponi. Il suo furgone sarebbe stato ripreso pochi istanti dopo la propagazione delle fiamme. Guasco al momento si trova agli arresti domiciliari concessi dal gip Laura Russo. Deve rispondere di incendio boschivo doloso su istanza del pm Alessandro Bogliolo.

L’uomo è sospettato di essere un incendiario seriale, che appicca i roghi e poi resta nelle vicinanze a osservare con compiacimento gli effetti dei roghi e il lavoro dei soccorritori. In particolare a Guasco è contestato un incendio divampato il 13 agosto scorso in località Molino del Bovo, nel Comune di Pietrabruna, spento dopo sette ore da una ventina tra vigili del fuoco, volontari e forestali.

Erano intervenuti anche i mezzi aerei con un dispendio di risorse costate alla collettività decine di migliaia di euro. Le indagini, scattate poco dopo, avevano permesso di individuare da dove era partito il rogo, ovvero il punto di innesco.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.