Al Casinò appuntamento con l’arte pittorica francese

l'Associazione Culturale Itinerando e l'Association Socioculturelle Art et Maniere Franco-Italien, presso la "Sala Hall" presentano l'arte pittorica francese

Sanremo. Secondo appuntamento con l’arte pittorica francese organizzato dal Casino di Sanremo in collaborazione con l’Associazione Culturale Itinerando e l’Association Socioculturelle Art et Maniere Franco-Italien, presso la prestigiosa “Sala Hall” del Teatro del Casino; martedì 6 ottobre alle ore 18 verrà inaugurata la mostra “EMOZIONI E SENSAZIONI DEI COLORI” in presenza degli artisti Josiane Vaccari e Jean Cordier, provenienti da Breil Sur Roya (saranno presenti per l’occasione le telecamere di Itinerando Web TV).
L’esposizione, curata da Francesco Lacalamita,  rimarrà aperta fino dal 6 al 20  ottobre con i seguenti orari: tutti i giorni dalle 15.30 alle 22. Un sincero ringraziamento va alla dott.ssa Taruffi responsabile dell’ufficio manifestazioni del Casino per la sua continua disponibilità e collaborarione; il progetto grafico dell’evento è stato realizzato da Michele Patti (pattigraphics@gmail.com).
Ecco le note biografiche degli artisti:
JOSIANE VACCARI,(scrive Francesco Lacalamita), interpreta con l’ausilio della materia un incisiva forza pittorica, che trasmette attraverso i soggetti che ritraggono la libertà della natura. Dalla forza del mare all’autorità dei paesaggi di montagnia, raggiunge con le sue luci ed ombre la serenità nel paesaggio che la circonda, dialogando con noi  con la complicità delle sue opere.
Josiane Vaccari è Presidente dell’Association Art-maniere Franco/Italiana, responsabile della cultura a Breil sur Roya (Francia). Principali Esposizioni: 175 Mostra International Premio sciacca (Aquila) – Progetto immigrazione Mostra Museo, Musmac (Aquila) – Premio per lo sviluppo dell’arte, Association de l’homme et la société Don Bruno Lima (Vatican) – Citazione Druot
Hanno scritto di lei i seguenti critici d’arte : Carlo Fabrizio, Carli Giorgio di Genova, Renzo Margonari e Leo Strozzieri.