Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, multe da 2.074 euro a chi accende fuochi vicino ai boschi

Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato non fanno sconti a chi potrebbe, con un gesto disattento, innescare un incendio boschivo

Ventimiglia. Diversi verbali e multe salate per chi viene “beccato” mentre accende un fuoco in prossimità dei boschi: nei giorni scorsi sanzioni da 2.074,00 euro a chi non ha rispettato la legge.

E’ ancora in vigore, in tutta la Liguria, lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi decretato lo scorso 16 luglio dal centro operativo regionale del Corpo Forestale dello Stato.
Le condizioni climatiche di secchezza del terreno e della vegetazione potrebbero determinare l’insorgere di incendi.

Per questo è vietato accendere qualsiasi tipo di fuoco dentro e vicino al bosco, così come è vietato usare apparecchi elettrici, a fiamma o a motore che possano provocare scintille.

Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato, che pattugliano continuamente le aree più a rischio, non fanno sconti a chi potrebbe, con un gesto disattento, innescare un incendio boschivo.
Anche perché, nel caso in cui le fiamme si propagassero proprio da quel fuocherello acceso quasi per gioco, si incorrerebbe nel penale, rischiando diversi anni di carcere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.