Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, la Polizia di Frontiera arresta pluripregiudicato latitante

Era ricercato da sette anni in tutta Italia

Ventimiglia. Abituato a farla franca e incurante del fatto che la Polizia di mezza Italia lo stava cercando, è arrivato tranquillamente in stazione a Ventimiglia a bordo del Thello proveniente da Milano: Dumitru Cristian,rumeno di 44 anni, è sceso dal treno mischiandosi alla folla di passeggeri come se nulla fosse, come se quei quaranta precedenti penali non gli appartenessero.

Forse non ha tenuto conto che alla frontiera di Ventimiglia i controlli sono scrupolosi e seri tanto quanto la professionalità e la capacità degli Operatori del Settore di Frontiera, sempre motivati e attenti a portare avanti le direttive impartite, costantemente sollecitate dai superiori; infatti, malgrado il regolare documento di identità, gli Agenti, ai quali non erano sfuggiti alcuni movimenti tesi a mimetizzarlo tra la gente, l’hanno condotto in Ufficio per più approfonditi accertamenti. Gli esiti hanno permesso di portare a conoscenza che l’uomo, ricercato dal 2008 anche sotto altro nome, aveva compiuto una serie di reati che vanno dal furto (appartamento e altro), alla ricettazione, dall’associazione a delinquere alle lesioni e danneggiamento. Insomma, un curriculum di tutto rispetto. I reati erano stati commessi ovunque: dal centro-sud Italia (Chieti, Ancona,Matera) a Milano, Crema, senza tralasciare neppure la Sardegna. Non si esclude quindi che avesse deciso di cambiare “zona” per meglio portare avanti le sue attività illecite.

Il provvedimento, emesso dalla Procura della Repubblica di Ancona lo scorso agosto, lo porta a dover scontare una pena di anni 4 di reclusione, pertanto, al termine degli atti, è stato condotto al Carcere di Sanremo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.