Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, la bocciofila di Roverino intitolata all’indimenticato Presidente Pertini fotogallery

Al termine dei discorsi di rito, il cognato del Presidente ha donato a Paganelli una pipa appartenuta a Pertini

Ventimiglia. Molte le autorità presenti oggi a Roverino, per la cerimonia di intitolazione della bocciofila al settimo Presidente della Repubblica Sandro Pertini, morto 25 anni fa.

L’evento, che ha avuto inizio alle 15,30, ha visto la presenza, tra gli altri, della Senatrice della Repubblica Donatella Albano, del Sindaco Enrico Ioculano, del Presidente della Provincia Fabio Natta, del Presidente della U.B. di Roverino Franco Paganelli, del Presidente Atape Sergio Scibilia, dell’Ingegnere Umberto Voltolina, cognato di Sandro Pertini.

Il Presidente amava il gioco delle bocce e frequentava le bocciofile: questo il motivo per cui si è deciso, nel venticinquesimo anniversario dalla sua morte, di intitolargli il circolo ricreativo di Roverino.
La cerimonia ufficiale è iniziata con alcuni ricordi e aneddoti circa la figura di Pertini, uomo semplice e, per tutta la vita, legato ai suoi valori.

Al termine dei discorsi di rito, il cognato del Presidente ha donato a Paganelli una pipa appartenuta a Pertini.

La cerimonia si è conclusa con l’inno italiano è quello francese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.