Ventimiglia, dalla Regione 3,5 milioni di euro per la passerella ciclopedonale sul Nervia

L'entusiasmo del Sindaco Enrico Ioculano

Ventimiglia. “La Giunta regionale ha deliberato di impegnare 3,5 milioni di euro di fondi europei FAS (Fondi Aree Sottoutilizzate, n.d.r.) per il proseguimento dell’opera della passerella sul Nervia. Dopo tutte le polemiche che si sono scatenate al riguardo, a noi fa davvero piacere sapere che la Giunta Toti creda nel progetto”, ha dichiarato, entusiasta, il Sindaco Ioculano.

Il fatto che la Regione creda nel progetto di riqualificazione dell’area tanto da accendere un mutuo ha portato una ventata di positività in tutto il palazzo comunale.

“Il Presidente Toti e tutta la sua Giunta hanno riconosciuto il lavoro che ci ha visti impegnati per oltre un anno”, ha continuato Ioculano.

Il lavoro da fare, dal punto di vista burocratico, è ancora tanto: entro il 31 dicembre, infatti, bisognerà arrivare all’affidamento provvisorio dei lavori. Ma l’ottimismo è alle stelle: “E’ una dose di fiducia”, ha concluso il Sindaco, “E un bel segno che si possa instaurare una buona collaborazione, volta a rilanciare il nostro territorio, nonostante i colori politici diversi”.

La pratica oltre ad aver avuto la supervisione di una parte della giunta regionale è stata seguita dall’ex consigliere comunale di Ventimiglia e candidato alle elezioni regionali per Forza Italia Filippo Bistolfi che ha illustrato direttamente al presidente Toti, in maniera sinergica con il sindaco Ioculano, l’importanza del progetto per il territorio intemelio.