Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, arrestato dagli uomini del Maggiore Sanna pluripregiudicato francese foto

Lo scooter guidato dall'arrestato è stato già consegnato nelle mani del legittimo proprietario, un pensionato di Sanremo che ne aveva denunciato il furto lo scorso 6 luglio

Più informazioni su

Ventimiglia. Intorno alle 14,00 di ieri, martedì 8 settembre, i militari dell’Arma hanno arrestato Gregory Roger Gueniot, pregiudicato nato a Montecarlo e residente a Roquebrune Cap Martin.

L’uomo, 35enne, viaggiava a bordo di uno scooter Malaguti 250, poi risultato rubato, quando non si è fermato al posto di blocco dei carabinieri in Via Tacito.

Gueniot ha iniziato una rocambolesca fuga in direzione Francia inseguito dagli uomini del nucleo radiomobile del Tenente De Tommaso. Dopo una serie di sorpassi azzardati, la corsa del pregiudicato tossicodipendente è terminata contro delle auto parcheggiate in Via Roma, nei pressi del Carrefour.

Abbandonato lo scooter, l’uomo ha continuato a fuggire a piedi, ma è stato raggiunto dai carabinieri che lo hanno immobilizzato dopo una violenta colluttazione: Gueniot, infatti, aveva aggredito i militari a calci e pugni.

I carabinieri, dopo averlo condotto in Caserma, hanno effettuato una serie di controlli sull’uomo, attraverso i quali sono risaliti al suo movimentato passato per il quale era ricercato in Francia. Trattenuto una notte in Caserma, Gueniot subirà un processo per direttissima alle 11,30 di oggi presso il tribunale di Imperia. Le accuse per lui sono pesanti: resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e ricettazione.

Lo scooter guidato dall’arrestato è stato già consegnato nelle mani del legittimo proprietario, un pensionato di Sanremo che ne aveva denunciato il furto lo scorso 6 luglio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.