Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vele d’Epoca a Imperia, la precisazione di Fulvio Parodi

"Le polemiche di questi mesi e le proposte avanzate hanno evidenziato l'ignoranza in materia perchè nessuno può portare via la manifestazione"

Più informazioni su

Imperia. “A seguito degli ultimi comunicati stampa in merito alle Vele d’epoa, mi preme chiarire alcuni punti. Sono il presidente del Porto Maurizio Yacht Club da trentasei anni e per vent’anni sono stato consigliere Prima Zona Federazione Italiana Vela; il mio Club ha organizzato le maggiori manifestazioni veliche di Imperia, ma, per problematiche portuali e cecità politica, ha diminuito la sua attività sulla città; ricordo inoltre che le prime otto edizioni del Raduno di Barche d’Epoca sono state organizzate dal sottoscritto come socio Assonautica usando il mio Club per le autorizzazioni in Capitaneria di Porto.

Vorrei chiarire al Sindaco che la manifestazione non si lega ad Imperia comprandone il marchio: le Vele d’Epoca non sono una tappa di Formula Uno dove le scuderie sono obbligate a partecipare; inoltre la Go Imperia non è legalmente titolata a organizzare manifestazioni veliche e non lo potrà mai essere. Anche Assonautica non è titolata a organizzare questo tipo di manifestazioni, per questo negli anni si è sempre appoggiata a Club Provinciali, avendo nel suo statuto solo lo sviluppo e la promozione della nautica nella Provincia di Imperia.
Quindi, signori tuttologhi, non addentratevi in cose che non conoscete! In questi anni la collaborazioni dei Club della Provincia ha reso possibile organizzare magnifiche regate durante i raduni, unica cosa che interessa agli equipaggi e quindi allo Sponsor Panerai.
Da non dimenticare che le imbarcazioni pagano una cospicua tassa di iscrizione. L’Assonautica si limiti a fare ciò per cui è stata costituita e quindi organizzi un tavolo per la soluzione del problema con i Club, l’unico modo per vincolare la manifestazione. Le polemiche di questi mesi e le proposte avanzate hanno evidenziato l’ignoranza in materia perchè nessuno può portare via la manifestazione: è solo Imperia che la può perdere scontentando i partecipanti.”
Fulvio Parodi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.