Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, il bilancio delle manifestazioni sportive 2015 foto

Più informazioni su

Il 2015 non è certo finto ma è già possibile fare un bilancio assolutamente positivo per quanto riguarda l’importanza e il prestigio delle manifestazioni sportive promosse dal comune di Taggia da gennaio a oggi.

Ricordiamo la riproposta ad aprile della Barrel on the Beach che si è svolta sulle spiagge di Arma di Taggia . La manifestazione equestre di monta Americana si è potuta fare interamente sulla sabbia con il coinvolgimento degli stabilimenti balneari ed è stata organizzata in maniera impeccabile dall’ “Associazione Culturale Curiosando In Fattoria” diretta da Simona e Davide Baudino con la collaborazione del comune che ha messo a disposizione quanto possibile in termini di risorse umane e macchina amministrativa .
E’ importante sottolineare i numeri di questo evento che ha visto una partecipazione di atleti tra le piu’ alte in Italia portando ad Arma di Taggia 150 cavalli e cavalieri anche grazie ad un montepremi d’eccezione .Per il primi posti sul podio : un’autovettura per il Barrel Racing ed un motociclo per il Pole bending.

L’interesse suscitato da questo evento ha attirato l’attenzione di ski TV e di Classes Orsetti TV e di Cowboy’s Magazine portando la manifestazione per sessanta giorni in TV con uno speciale dedicato ad Arma Taggia e diventando copertina della più importante rivista nazionale ed internazionale nel mondo della monta americana.
L’importanza di questo momento sportivo è da sottolineare poiché ha coinvolto molti atleti e attraverso l’indotto generato , sia durante i giorni “cruciali” di svolgimento sia poi, ha consentito un’ ampia diffusione di conoscenze inerenti il nostro territorio.
Ricordiamo che la disciplina di “monta americana” ha una tradizione importante nel nostro comune infatti a Taggia esistono due “Rance” ove poter imparare e diventare grandi campioni come è successo ad Alessandra Lanteri che oltre ad aver partecipato alla manifestazione gareggia e vince in campo internazionale.

A giugno un’altra manifestazione degna di interesse : l’Ultra Trail Della Maddalena .
Il 28 giugno si è svolta l’Ultra Trail Della Maddalena, una manifestazione podistica organizzata dalla “Runningfree ArmaTaggia “, dall’associazione “Spirito Ultra” e dal comune di Taggia su idea e partecipazione del campione Michele Graglia nostro concittadino .
Una manifestazione di corsa in montagna che ha visto protagonista tutta la valle Argentina , che ha suscitato per le difficoltà e le particolarità insite nella gara un grande interesse nel mondo del podismo e che ha avuto la partecipazione di 5 grandi campioni internazionali .
Presenti alla partenza: Pablo Barnes nazionale Argentina, Virginia Oliveira nazionale italiana, Mariateresa Parisi nazionale italiana e 6º ai mondiali del 2014, Michele Graglia campione emergente in campo internazionale e Marco Olmo la leggenda delle UltraTrail.
Marco Olmo è stato protagonista di un incontro pubblico a villa Boselli dove si è svolta una proiezione delle immagini delle sue imprese più importanti tra le quali le due vittorie consecutive dell’ Ultra Trail du Mont Blanc.
La gara principale prevedeva un percorso di 70 km e un dislivello positivo e negativo di 3000 metri . Gli organizzatori, per consentire di partecipare a corridori del Trail a livelli diversi , hanno poi proposto due percorsi minori di 14km e 800mt di dislivello e 25km e 1500mt di dislivello e molti hanno potuto divertirsi e correre assieme a grandi campioni. L’edizione è stata un vero successo con più di 100 concorrenti iscritti: per una prima edizione davvero sorprendente!
Per questa manifestazione sono state aperte una pagina fb è montato un video spettacolare costruito da Smartaweb : le visualizzazione hanno superato quota 6000 e sono arrivate dall’altra parte dell’oceano.
Notizia di ieri : la rivista Runners World, la rivista di runner più letta al mondo, ha dedicato un vistoso inserto sulla UTM (Ultra Trail della Maddalena) e sulla Valle Argentina pubblicando una bellissima foto di Michele Graglia che corre con lo sfondo degli edifici di Castellaro.

Il Consigliere Delegato allo sport Mirko Praticò, soddisfatto dopo tanto impegno e visti i risultati raggiunti ha dichiarato : “Ci tengo a sottolineare il fatto che lo sport può essere un modo sano e divertente per fare turismo e promozione. In questa maniera è possibile dare un forte slancio allo sport locale e gratificare come meritano i campioni nostri concittadini”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.