Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Strada per Caramagna a Imperia troppo pericolosa, richiesti controlli e interventi foto

"Prima che ci scappi il morto qualcuno dal Comune deve intervenire e deve farlo al più presto"

Imperia. Auto e moto che sfrecciano a tutta velocità. Passanti trasformati in birilli da bowling che rischiano di essere abbattuti di giorno e di notte. Fa paura e preoccupa i residenti la strada per Caramagna, quella che collega Porto Maurizio alla frazione alle spalle della città.

Tra recente e passato sono numerosi gli incidenti che si sono verificati lungo0 questa arteria che è trafficata anche dai camion che raggiungono quotidianamente la Val Prino. Per scoraggiare gli “smanettoni” delle moto e i piloti da Formula Uno al volante gli abitanti hanno chiesto maggiore attenzione al Comune.

In che modo? “Segnaletica verticale che possa educare gli automobilisti e i motociclisti al rispetto della velocità perché da queste parti in pochi la rispettano – dicono in coro – Importante poi avviare controlli ancora più incisivi. I vigili urbani, da queste parti, si vedono davvero raramente e purtroppo il rischio di incidenti è altissimo. Prima che ci scappi il morto qualcuno dal Comune deve intervenire e deve farlo al più presto”. 

Tra l’altro quella stessa strada ha necessità di un radicale intervento di manutenzione. Proprio il passaggio dei mezzi pesanti ha scavato buche lungo l’asfalto rendendo l’arteria assai rischiosa per le moto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.