Stop alle trasferte per i tifosi di Imperia e Sanremese. Il provvedimento riguarderebbe solo i neroazzurri

Il provvedimento è scattato anche per il fatto che i tifosi avrebbero utilizzato la stessa linea ferroviaria e quindi il rischio di scontri tra tifoserie sarebbe stato alto

Sanremo. L’ordinanza del divieto di vendita di biglietti per Rapallo – Sanremese e Sammargheritese – Imperia dovrebbe valere soltanto per i tifosi neroazzurri. Ieri il prefetto di Genova Fiamma Spena aveva firmato un documento nel quale in un certo senso vietava la trasferta agli ultrà delle due squadre per via degli scontri avvenuti il 5 settembre scorso durante il derby di Coppa Italia Eccellenza tra Unione Sanremo e Imperia.

Ma pare che il problema non si ponga, almeno per i tifosi della Sanremese visto che la partita a Rapallo si gioca sabato 19 settembre alle 15 e non il 20 settembre. Quindi gli unici che non possono acquistare i biglietti per la trasferta genovese sono i tifosi dell’Imperia. Il provvedimento è scattato anche per il fatto che i tifosi avrebbero utilizzato la stessa linea ferroviaria e quindi il rischio di scontri tra tifoserie sarebbe stato alto.

Comunque si rimane in attesa di un nuovo provvedimento, corretto, da parte della Prefettura di Genova.