Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stalking: divieto di dimora a Vallecrosia per un artigiano di San Biagio della Cima

Tutto ha avuto inizio nel gennaio scorso quando si è interrotta la relazione

Più informazioni su

Vallecrosia.I Carabinieri della Stazione di Vallecrosia hanno notificato un provvedimento di divieto di dimora in Vallecrosia ad un 58 enne di San Biagio della Cima, artigiano.

L’ordinanza è stata emessa dal GIP del Tribunale di Imperia, su richiesta del P.M,  dopo che l’uomo, già colpito a fine maggio 2015 da un provvedimento di divieto di avvicinamento e comunicazione con la vittima,  una 55 enne, operaia, ha continuato nella sua attività persecutoria, incurante del provvedimento emesso dall’A.G.

L’intera vicenda ha avuto inizio a gennaio 2015, quando la donna aveva deciso di separarsi e lasciare l’abitazione coniugale e l’uomo non si era rassegnato alla fine del matrimonio, perseguitandola con continue telefonate ed sms in ogni ora del giorno e della notte, con pedinamenti ed appostamenti sotto l’abitazione, con minacce di morte nel caso di una relazione con un altro uomo.

Dopo la denuncia, grazie alle indagini svolte dai militari del Maresciallo Benedetto Carcangiu, l’uomo era stato colpito da un provvedimento di divieto di avvicinamento e di comunicazione emesso da parte del GIP di Imperia.

Ma tale provvedimento non ha sortito l’effetto desiderato.

Infatti nel mese di agosto la donna disperata si è dovuta rivolgere nuovamente ai Carabinieri in quanto l’ex in diverse occasioni l’aveva pedinata per strada con la finalità di verificare che non avesse un’altra relazione e l’aveva minacciata se ne avesse intrapresa una.

L’uomo oltre a non potersi più avvicinare alla casa familiare né ai luoghi frequentati dalla moglie non potrà più dimorare in Vallecrosia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.