Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Sballati” sui binari di Porta Nuova a Torino, multato un giovane imperiese

Si tratta di due ragazzi marocchini del novantasette, uno residente a Mondovì e l’altro a Orbassano, di tre minori, due ragazze, di cui una rumena residente a Coassolo Torinese e l’altra a Mondovì e un ragazzo residente a Imperia

Più informazioni su

Imperia. Si erano dati appuntamento in questo scalo ferroviario dopo aver partecipato ad una festa In discoteca i cinque giovani, tre ragazzi e due ragazze, che personale del Settore Operativo di Torino Porta Nuova ha rintracciato, unitamente al personale di vigilanza aziendale, la scorsa notte, nello scalo ferroviario di Torino Smistamento, dove vengono garati i treni in attesa di manutenzione.

I giovani sono stati sorpresi alle ore 05.50, mentre si aggiravano sui binari, in mezzo alle carrozze alla ricerca di altri due loro amici che si erano introdotti abusivamente dentro un vagone per trovare riparo e poter dormire qualche ora e sono stati tutti accompagnati presso gli Uffici del Settore Operativo di Torino Porta Nuova per i controlli di rito.

Si tratta di due ragazzi marocchini del novantasette, uno residente a Mondovì e l’altro a Orbassano, di tre minori, due ragazze, di cui una rumena residente a Coassolo Torinese e l’altra a Mondovì e un ragazzo residente a Imperia, per i quali sono state contattate le famiglie per il loro affidamento.

Tutti i giovani sono soggetti alla sanzione per violazione del Regolamento di Polizia Ferroviaria, che prevede una sanzione di 516 euro, da pagare entro sessanta giorni, in relazione alla loro presenza in aree vietate al pubblico che, peraltro, insistono sul nodo di transito dei treni a Porta Nuova e sono interessate da traffico ferroviario in entrata ed uscita continuo.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.