Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rischio alluvioni, dalla Regione più soldi ai Comuni e un nuovo sistema di allerta

Giampedrone: "Regione vicina ai sindaci"

Regione. “Sono stato anche io sindaco e so per esperienza diretta cosa significhi gestire le emergenze quotidiane del territorio. La giunta regionale è presente e vicina”.

Lo ha detto stamattina l’assessore regionale alla protezione civile Giacomo Giampedrone, che ha voluto così garantire la massima disponibilità e collaborazione della Regione nei confronti dei sindaci liguri per la gestione del rischio idrogeologico che con l’arrivo dell’autunno torna a far tremare la gran parte del territorio.

“Stiamo preparando un piano che prevederà aiuti ai Comuni per opere minori, come la pulizia dei canali e degli alvei dei fiumi – ha spiegato – Saranno stanziati 4 milioni di euro. Si tratta di un primo segnale di vicinanza ai sindaci”.

Intanto sta per scattare l’ora X del nuovo sistema di allerta: saranno i colori a determinare il grado di pericolosità delle condizioni meteo. Giallo, arancione e rosso indicheranno il rischio idrogeologico, idraulico e da neve.

Quel che più importa, però, è che le procedure saranno semplificate, per evitare possibili incomprensioni tra gli enti: sarà l’Arpal a stabilire il tipo di allerta da emanare, la Protezione Civile si limiterà ad emettere l’ordinanza corrispondente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.