Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raddoppio Fs Andora-San Lorenzo, iniziata la posa dei binari

Il tracciato si sviluppa in variante per circa 19 km, di cui circa 16 km in galleria

Andora. Il momento è davvero storico e giustamente l’ex sindaco di Andora Franco Floris che tanti anni ha speso per la causa lo ha sottolineato con una foto scattata lungo la strada per la chiesa romana.

A ridosso del Comune è iniziata la posa dei binari del raddoppio della linea ferroviaria Andora-S.Lorenzo a Mare. Un intervento che, secondo Rfi, dovrebbe essere completato entro i prossimi mesi per poi abbandonare la vecchia linea.

Il tracciato fra S.Lorenzo al Mare ed Andora si sviluppa in variante per circa 19 km, di cui circa 16 km in galleria. Sul nuovo tracciato sono collocate la futura stazione di Imperia, che sostituirà le due attuali stazioni cittadine, la fermata di Diano e la stazione di Andora, punto di connessione con la linea in esercizio verso Genova.

Attualmente la linea Genova–Ventimiglia, lunga circa 147 km, presenta tratte a doppio binario (Genova-Finale Ligure, Loano-Albenga, S. Lorenzo-Ventimiglia) per un totale di 103 chilometri e a semplice binario (Finale Ligure-Loano, Albenga-Andora, Andora-S. Lorenzo) di estensione complessiva pari a 44 chilometri.

È prevista anche la sistemazione della linea con il distanziamento automatico dei treni e il Sistema di Controllo della Marcia dei Treni (SCMT). La realizzazione del progetto contribuirà all’aumento della capacità di traffico; alla riduzione dei tempi di percorrenza; all’ammodernamento degli standard prestazionali; all’incremento dei livelli di sicurezza (eliminazione dei passaggi a livello, eliminazione tratte esposte a erosione marina e a rischi idrogeologici, adeguamento standard idraulici delle opere d’arte, attrezzaggio di sicurezza delle gallerie).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.