Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Miss Italia, Chiara Barbaro la bordigotta che sogna di fare l’avvocato foto

La studentessa rappresenta la Liguria alla finalissima di Jesolo e tutti ora tifano per lei

Jesolo. Il sogno è ormai a portata di mano. Due settimane di emozioni attendono Chiara Barbaro, 18 anni, una bella bionda bordigotta rimasta in sella insieme alle altre finaliste di Miss Italia che si contendono quella corona e quella fascia che tanta fortuna ha portato a personaggi come Lucia Bosé, Martina Colombari e Clarissa Marchese lo scorso anno. A Jesolo è andata con la fascia di miss Kia ma ora indossa quella di miss Curvy.

Vive sulle nuvole in altezza e con la testa Chiara. Alta 183 centimetri è al settimo cielo dopo essere rimasta l’unica ligure in gara. Sveglia al mattino presto perché la giornata tra shooting fotografici e interviste è davvero molto lunga.

Con le altre finaliste come ti trovi? “Molto bene è un ambiente dove mi trovo a mio agio. Grande spirito di squadra e sorrisi”.

“Mi piace moltissimo lo zodiaco. Io sono del Leone, speriamo porti fortuna”.  Dopo aver partecipato alle selezioni di Miss Liguria ha preso un biglietto del treno, si è svegliata all’alba e martedì scorso è partita per Jesolo con altre nove aspiranti reginette.

Alla fine è rimasta solo lei nella località veneta. A Bordighera tutti ora tifano per lei e anche i genitori sono molto contenti.

Chiara ha due fratelli (un fratello più grande è una sorella più piccola che sono fantastici ndr). Ora studia e frequenta l’ultimo anno del liceo scientifico. “Dopo? Mi iscriverò a giurisprudenza. Il mio sogno è quello di diventare un avvocato”. Ma è chiaro che se dovesse vincere la corona di Miss Italia la sua vita cambierebbe ancora.  Per il momento si gode con cuore e anima questa esperienza che comunque resterà indimenticabile per lei e le altre ragazze della Liguria. “Esperienza bellissima”, racconta a distanza Chiara.

A Bordighera tifano per lei. Chiara è una apprezzata insegnante di danza classica e adora le sue allieve, bambine delle scuole medie.

Alta e slanciata, simpatica e sorridente racconta che il suo uomo ideale deve avere un carattere dolce, allegro e sincero. E magari il principe azzurro lo troverà ad attenderlo proprio al Pala Arrex di Jesolo dove il 20 settembre si terrà la finalissima. Una gara di belle ragazze che sarà trasmessa anche da La 7. Tutti tiferemo per lei.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.