Lorenzo Gariano in partenza per Thame con i fondi raccolti in Riviera foto

Imperia. Ce l’ha fatta Lorenzo Gariano. L’alpinista di Poggi di Imperia parte per Thame, uno dei villaggi del Nepal seriamente distrutti dal terremoto dell’aprile scorso. Cinque mesi dopo il sisma lascia l’Italia per l’Asia. “Domani si parte finalmente per il Nepal. Quindi dopo tutti questi mesi di eventi raccolta fondi si passa ai fatti ed al lavoro. Ringrazio tutto il Ponente ad altrove per la grande generosità mostrata verso questa causa”.

Lorenzo porterà nel cuore tutte quelle persone che aveva incontrato durante i suoi eventi in giro per il ponente: concerti musicali sotto le stelle, passeggiate in montagna e appuntamenti gastronomici. Tutti avevano la finalità di raccogliere denaro per la sfortunata popolazione di Thame che ora potrà cominciare a sperare per una vita migliore.