Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’acqua come bene comune inserito nello Statuto della Città dei Fiori: la soddisfazione di Sanremo Attiva

“Sono molto soddisfatta di quanto avvenuto oggi in IV Commissione” - sottolinea Francesca Antonelli

Sanremo. Si è svolta questa mattina la riunione della IV Commissione Consiliare con all’ordine del giorno il proseguimento dei lavori per la modifica dello Statuto Comunale.

In particolare al centro dell’incontro è stata la discussione sull’inserimento nello Statuto Comunale della disposizione che riconosce l’acqua come bene comune, diritto inalienabile dell’uomo e il servizio idrico integrato come servizio senza scopo di lucro.

“Sono molto soddisfatta di quanto avvenuto oggi in IV Commissione” – sottolinea Francesca Antonelli – “anche perché già nel 2009 come associazione Sanremo Sostenibile avevamo presentato una petizione sottoscritta da più di 1.200 cittadini per chiedere tale modifica ma la proposta era stata respinta”.
L’inserimento di tale disposizione nello Statuto Comunale ha un valore enorme, non solamente dal punto di vista giuridico ma soprattutto dal punto di vista civico e politico: la battaglia per l’acqua pubblica non è terminata con la vittoria al Referendum del 2011, ma continua grazie all’apporto di semplici cittadini, associazioni, movimenti, forze politiche e la decisione assunta stamattina aggiunge un altro elemento di forza.

Francesca Antonelli (unico consigliere di minoranza presente oggi in Commissione) aggiunge: “Mi ha fatto particolarmente piacere che tutta la Commissione non abbia avuto alcun dubbio sull’opportunità o meno di inserire tale modifica e che con i rappresentanti della maggioranza si sia serenamente ragionato ‘semplicemente’ su come formulare la disposizione”.

“Sanremo Attiva continuerà ad agire, come da programma elettorale, per perseguire l’obiettivo di avere in Provincia di Imperia una gestione realmente pubblica del Servizio Idrico Integrato supportando in ambito istituzionale i cittadini, le associazioni ed i movimenti tra i quali, ovviamente, il Coordinamento Imperiese Acqua Pubblica al quale va il ringraziamento per le lotte che continua a portare avanti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.