Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La bocciofila di Roverino sarà intitolata al presidente Pertini, la cerimonia sabato

"La scelta, naturalmente – aggiunge Sergio Scibilia, Presidente Atape - è legata alla figura storica ed istituzionale di Sandro Pertini"

Ventimiglia. ” Il mio era, e lo è ancora oggi, un piccolo paese di 150 anime [Stella], ed io sapevo giocare solamente a bocce.” Sandro Pertini 11.09.1980 Assemblea Coni.

La passione del Presidente Sandro Pertini, per il gioco delle bocce, nasce nel suo paese natio Stella S. Giovanni in provincia di Savona e lo accompagnerà per tutto il resto della sua articolata vita .

Come giocatore di bocce, era solito frequentare la Bocciofila di Masone o, durante il periodo delle sue vacanze estive, quella di Selva di Val Gardena , ma è stato anche un grande amico dello sport. Si ricorda in particolare il suo interesse per la boxe, il tennis e, come noto, il calcio ( come non ricordare la sua esultanza nel 82 in Spagna alla finale dei Mondiali contro la Germania).

Sabato 19 settembre, in occasione del venticinquesimo della morte del Presidente, a Ventimiglia è prevista una cerimonia di intitolazione del bocciodromo coperto in corso Limone Piemonte n. 81 in frazione Roverino. Iniziativa della Associazione Transfrontaliera Sandro Pertini ( Atape) e della Unione Bocciofila Roverino .

“Fondamentale – dichiara Franco Paganelli, Presidente della U.B. Roverino – la volontà del nostro direttivo di dedicare uno spazio sportivo, ricreativo e sociale ad un personaggio importante per la storia del nostro Paese, che ho avuto l’onore di conoscere personalmente durante le sue frequenti visite nella nostra città ”

” La scelta, naturalmente – aggiunge Sergio  Scibilia, Presidente Atape – è legata alla figura storica ed istituzionale di Sandro Pertini: partigiano, difensore della giustizia e della libertà. Un esempio per le generazioni che lo hanno conosciuto in vita, ma anche una icona per i giovani. Con questa occasione, vorremmo ricordare il suo profondo legame con il nostro territorio, quando con la moglie Carla nel raggiungere la sua amata casa a Nizza , non dimenticava di incontrare gli amici ventimigliesi.”

La cerimonia avrà inizio alle ore 15,30 alla presenza del Presidente della Fondazione Sandro Pertini, il cognato Ing. Umberto Voltolina, della senatrice della Repubblica Donatella Albano, del Presidente della Provincia di Imperia avv. Fabio Natta e di diverse autorità cittadine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.