Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il classe 2000 Carletti dell’Argentina in prestito al Genoa

L'Argentina si conferma così, per l'ennesima volta, società attenta e preparata per la crescita e la valorizzazione dei giovani del vivaio

L’Argentina Arma ha ceduto al Genoa con la formula del prestito con diritto di riscatto il calciatore Matteo Carletti, classe 2000. Con Carletti diventano tre i giovani a club professionisti nella sessione di mercato estiva che si è appena conclusa. Si tratta di Andrea Negro, classe 1995, e Giorgio Gagliardi, classe 1994: entrambi passati al Savona.

L’Argentina si conferma così, per l’ennesima volta, società attenta e preparata per la crescita e la valorizzazione dei giovani del vivaio.

Spiegano, all’unisono, Giancarlo Lupi (presidente settore giovanile) e Pino Fava (responsabile settore giovanile):

“I trasferimenti dei nostri giovani a società professionistiche rappresentano per noi il giusto riconoscimento per il lavoro svolto in questi anni da tutti i membri della nostra società. La cessione di Carletti al Genoa è frutto di una programmazione studiata e individualizzata. I responsabili tecnici avevano visto nel giovane qualità importanti tanto da puntare concretamente su di lui facendolo esordire in serie D a soli 15 anni. Il Genoa va vinto la concorrenza di società importanti come Atalanta ed Entella, che hanno seguito e visionato più volte il giocatore. Il lavoro dello staff del settore giovanile prosegue con maggiore fiducia, esperienza e professionalità, convinti che presto altri giovani del nostro vivaio saranno pronti per il passaggio tra i professionisti. Come da nostra consuetudine e stile di lavoro evitiamo proclami e preferiamo i fatti alle parole”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.