Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I ringraziamenti per la realizzazione del ponte pedonale a Verdeggia

Ancora una volta la dimostrazione dalla "forza" di chi vive ed è legato al proprio paese, al proprio entroterra

Più informazioni su

Triora. Dopo che il Comune di Triora aveva approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di un intervento  di recupero totale del ponte pedonale in lego  in località Colombera di Triora   (Frazione Verdeggia) che era stato predisposto a titolo gratuito dal Consigliere geom.Cristian Alberti, per un importo lavori totale di euro 10.863,64, il Comune si è attivato per ricercarle risorse necessarie alla realizzazione dell’intervento.

Le sempre piu’ esigue disponibilità finanziarie dei piccoli Enti locali, anche questa volta hanno spinto, come già era accaduto per la pulizia delle strade comunali e addirittura provinciale, ad un’azione di volontariato.

Le persone che vivono in questo entroterra e lo amano sono sempre disponibili e pronte a scendere in campo spassionatamente, solo per lo spirito di fraternità e convivenza che le contraddistingue.

Il presidente della Pro Loco di Verdeggia (Romano della Torre) sempre in campo per festeggiamenti estivi e non, interventi di pulizie ed altro, anche questa volta ha saputo coordinare abilmente un gruppo di soci per collaborare con l’impresario Massimo di Fazio, che ha messo a disposizione gratuitamente esperienza capacità,materiale e manodopera, per realizzare il prezioso intervento, con la massima soddisfazione di tutti gli abitanti della frazione di Verdeggia e dei turisti.

Ancora una volta la dimostrazione dalla “forza” di chi vive ed è legato al proprio paese, al proprio entroterra.

L’Amministrazione Comunale ringrazia la Pro Loco di Verdeggia, Massimo Di Fazio, il consigliere Cristian Alberti ed il funzionario rag.Valter Pastorelli oltre a tutti coloro che si sono prodigati per la realizzazione dell’importante  opera che tra l’altro si trova sull’importante e frequentato sentiero che porta al Monte Saccarello.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.