Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grande partecipazione di soci e di istituzioni all’assemblea generale della Spes foto

Più informazioni su

Camporosso. Nella giornata di sabato 19 settembre si è svolto a Camporosso, con il Patrocinio dell’amministrazione comunale, il Congresso della Spes Auser Onlus.

“ Verso i vent’anni…per costruire una comunità solidale che affermi i diritti” questo il tema scelto dalla Presidenza dell’associazione per discutere e rilanciare insieme una riflessione ampia sui diritti negati e sui diritti da riconquistare.

La Spes si è costituita nel 1996 su iniziative di genitori di persone con handicap, per rispondere ai bisogni dei disabili, per chiedere alle Istituzioni di non lasciare sole le perone con disabilità e le loro famiglie e per creare le condizioni sociali e politiche che favoriscano l’inserimento pieno nella comunità delle persone con disabilità. Grazie alla collaborazione fattiva con le Amministrazioni Pubbliche, l’ASL e i servizi territoriali, la Spes ha ottenuto risultati importanti.
Oggi la Spes è un’associazione di 300 cittadine e cittadini, un soggetto che insieme alla Cooperativa Sociale, offre lavoro a 40 persone.

Dichiara il Presidente Matteo Lupi: “Il nostro sistema in questi anni ha sofferto, e tutt’ora soffre, per il perdurare di una pesantissima crisi, che ha determinato un elevato numero di disoccupati con disabilità e un violento taglio ai servizi di cura: la Spes non arretrerà mai nel sollecitare alle Istituzioni non tanto contributi o finanziamenti a pioggia, bensì progetti condivisi e opportunità, così come dimostrato da virtuosi protocolli attivati nel corso degli anni nell’ambito del distretto socio sanitario Ventimigliese”.

A nome dell’associazione il Presidente riconfermato per i prossimi 3 anni, Matteo Lupi, ha inteso ringraziare le famiglie, i volontari, gli operatori della Spes per l’impegno quotidiano speso a favore della mission associativa, tutte le personalità presenti che con la loro partecipazione ed il loro ascolto hanno reso possibile realizzare una vera giornata di speranza e condivisione: il Vescovo Mons. Antonio Suetta, la Senatrice Donatella Albano, l’assessore regionale Marco Scajola, il Sindaco della Città di Camporosso Davide Gibelli, il Sindaco della Città di Ventimiglia Enrico Ioculano. Il Dottor Giuseppe Di Diadoro in rappresentanza della direzione generale ASL, il consigliere regionale Giovanni Barbagallo le associazioni e le organizzazioni provinciali del terzo settore.
Molto coinvolgente per il respiro e la passione, l’intervento conclusivo di Enzo Costa presidente Nazionale dell’Auser e coordinatore della consulta del volontariato presso il Forum del terzo Settore.

A nome del Direttivo, Lupi ringrazia altresì i volontari della Spes che hanno gestito in modo impeccabile l’organizzazione dei lavori e del buffet ed il Vice Sindaco di Camporosso Maurizio Morabito che ha svolto il prezioso operato di supporto tecnico e logistico in loco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.