Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giulia Emmolo festeggiata a Imperia prima di volare in Grecia foto

Un party al Moletto prima di lasciare la Rari per Olimpiacos

Imperia. Per lei é un sogno che si avvera. Giulia Emmolo, stella della Rari e della Nazionale, vola in Grecia e sbarca tra le campionesse d’Europa dell’Olimpiacos.
“Dopo tanti giorni dove ho pensato e meditato sono arrivata alla mia scelta. Purtroppo, e lo dico perché lasciare casa mia non sarà facile, ho deciso di andare via – racconta Giulia – La mia scelta è ricaduta su una squadra in cui speravo, e forse sognavo. Che racchiude stimoli progetto voglia di vincere nella massima serie in Europa”.

E ieri sera la campionessa è stata festeggiata al Moletto, lo stabilimento balneare di Porto Maurizio dal presidente della Rari Luca Ramone, dal suo staff, dagli atleti e atlete della società giallorossa dopo aver conquistato una medaglia da mettere in bacheca ai recenti mondiali di Kazan.

C’era anche Simone Vassallo, neo assessore allo sport. “E’ una società che ha dato lustro alla città e le ragazze ci hanno reso tanto onore in Italia, in Europa e nel mondo – ha sottolineato Vassallo – Inizia ora una nuova storia con una squadra affidata ad un’altra campionessa come Merci Stieber. Sono certo che le ragazze, come i ragazzi faranno bene”. Proprio ieri Stieber ha festeggiato il suo compleanno.

Giulia Emmolo, ricevendo una targa ricordo dalle mani del presidente Luca Ramone ha ricordato che “non sono una ex Rari. Porterò nel cuore questa squadra e le compagne. Esperienza unica e bellissima”.

Ieri dovevano essere festeggiate anche le altre due Nazionali Giulia Gorlero e Francesca Pomeri, pure loro hanno lasciato la Rari per iniziare una nuova avventura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.