Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fattorie didattiche aperte: al via la settima edizione a cui partecipano 60 realtà della Liguria

Calleri (Coldiretti): «Importante il ruolo sociale delle aziende agricole nella trasmissione dei valori del territorio»

Più informazioni su

Genova. Anche le aziende agricole di Coldiretti Liguria partecipano alla settima edizione delle Fattorie didattiche aperte di sabato 26 e domenica 27 settembre. L’inaugurazione è prevista sabato 26 settembre, alle 10,30, nella sede della storica fattoria didattica Vivai Montina a Cisano sul Neva (Savona): saranno presenti Stefano Mai, assessore regionale all’Agricoltura, Gerolamo Calleri, presidente di Coldiretti Liguria, insieme ai rappresentanti delle altre associazioni di categoria coinvolte e della Direzione scolastica regionale.

Un fine settimana che coinvolgerà circa 60 delle 120 fattorie didattiche già accreditate sul territorio: si tratta di 13 aziende nell’imperiese, 11 nella provincia di Savona, 20 a Genova e 12 nello spezzino. Le aziende, tramite il progetto promosso dal 2009 da Regione Liguria, Unioncamere,
Ufficio scolastico regionale e organizzazioni professionali, hanno intrapreso un percorso formativo di 80 ore, al termine del quale, con la  sottoscrizione della Carta di impegni e della qualità, sono state riconosciute formalmente “fattorie didattiche”, in grado quindi di trasmettere il patrimonio del territorio ligure, dai gusti alle tradizioni.

«Si tratta di un progetto che abbiamo sostenuto con grande convinzione, perché coniuga formazione, promozione e professionalità – commenta
Gerolamo Calleri – Grazie a questo riconoscimento, le aziende agricole interessate acquisiscono un fondamentale ruolo sociale nella trasmissione
di valori importanti sulla tutela e cultura del territorio, soprattutto ai più piccoli».

Nel corso delle due giornate saranno realizzate attività didattiche che coinvolgeranno i visitatori, e soprattutto i bambini, sui temi dell’agricoltura, dell’ambiente e dell’alimentazione. Sarà anche possibile partecipare al concorso fotografico “Scattiamo… in fattoria”.

L’iniziativa ha finora riscosso un notevole successo: dall’inizio dell’anno sono state circa 15 mila le persone che hanno visitato le fattorie didattiche della Liguria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.