Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Esperti ed ufficiali dal Sud America e da diversi altri paesi per un corso sul diritto umanitario ed un seminario sulle regole d’ingaggio foto

A Villa Ormond a Sanremo

Sanremo. Circa ottanta esperti civili e militari sono riuniti in questi giorni presso la Villa Ormond per partecipare a due iniziative organizzate dall’Istituto Internazionale di Diritto Umanitario: un seminario tematico sulle “Regole di ingaggio” ed un corso di formazione sul diritto internazionale umanitario.

Il rispetto delle regole di ingaggio – insieme di regole che disciplinano e limitano l’uso della forza armata concorrendo alla protezione della popolazione civile – rappresenta una crescente preoccupazione dell’opinione pubblica di tutti i paesi, anche alla luce delle ricorrenti perdite di civili che si verificano nelle diverse situazioni di conflitto . I partecipanti, provenienti da diversi paesi (Algeria, Canada, Grecia, Congo, Irlanda, Italia, Kenya, Nigeria, Olanda, Polonia, Senegal,Sri Lanka, Stati Uniti, Svizzera, Tanzania e Ungheria), approfondiranno le problematiche inerenti all’applicazione delle regole di ingaggio e del diritto internazionale umanitario nelle diverse situazioni operative.

Il corso sul diritto internazionale umanitario, rivolto ad ufficiali, consiglieri giuridici ed esperti provenienti da paesi di lingua spagnola e portoghese (Argentina, Brasile, Capo Verde, Cile, Colombia, Costa Rica, El Salvador, Honduras, Messico, Nicaragua, Perù, Repubblica Dominicana, Spagna e Venezuela), oltre a fornire una conoscenza di base delle norme e dei principi fondamentali del diritto internazionale umanitario, approfondisce le problematiche più attuali legati all’applicazione di tali norme come la protezione dei civili e le operazioni internazionali di pace.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.