Quantcast

Consiglio comunale Imperia, il M5S soddisfatto per le risposte ottenute alle Question Time

"In particolare ci piace osservare come sul tema dell’ambiente questa amministrazione stia finalmente muovendosi proprio nel senso che spesso abbiamo auspicato"

Imperia. “Soddisfazione del M5S per le risposte ottenute alle Question Time presentate nel consiglio comunale del 2 settembre.

In particolare ci piace osservare come sul tema dell’ambiente questa amministrazione stia finalmente muovendosi proprio nel senso che spesso abbiamo auspicato con le interrogazioni e mozioni presentate in questi 2 anni di presenza del M5S nelle istituzioni Imperiesi.

Nello specifico ci è stato comunicato, da parte del sindaco Carlo Capacci, che:

Per il sito di Via Berio grazie all’Ordinanza Sindacale Urgente e Contingibile i lavori di bonifica dell’amianto presente nel sito sono stati affidati alla ditta Vico di Cairo Montenotte e saranno ultimati entro la data prescritta del 30 settembre 2015.

Per il sito identificato come ex mattatoio la proprietà ha comunicato di aver effettuato un nuovo monitoraggio della situazione amianto a seguito del quale ha incaricato una ditta specializzata per effettuare i lavori di bonifica impegnandosi a terminare i lavori entro il 13/11/2015, cosi come indicato già il 13/11/2012 dalla ASL 1 Imperiese.

Per il sito identificato come ex Italcementi la proprietà dopo avere effettuato una nuova mappatura del sito ha individuato la ditta incaricata della bonifica che presumibilmente inizierà i lavori entro il prossimo mese di ottobre.

Infine per quanto attiene alla QT relativa alla mozione inerente il parcheggio gratuito dei disabili nelle strisce blu, il cui limite temporale di 3 ore è da noi ritenuto illegittimo in quanto configgente con l’art 188 comma 3 del Codice della Strada che testualmente recita “ I veicoli al servizio di persone invalide autorizzate ….

Non sono tenuti all’obbligo del rispetto dei limiti di tempo se lasciate in sosta nelle aree di parcheggio a tempo determinato”, il sindaco ha dichiarato che se il Consiglio Comunale ha approvato una mozione illegittima, lo stesso CC dovrà provvedere alle opportune modifiche e pertanto farà presente ai Capi Gruppo in CC, al comandante della PM e all’assessore competente, di valutare la questione di legittimità e, se del caso, provvedere con le proposte necessarie.”

Antonio Russo Capogruppo del M5S nel Consiglio Comunale di Imperia