Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consigliere Malivindi (M5S): “Dal Comune troppi soldi al Ventimiglia Calcio”

Ventimiglia. Con l’inizio del campionato di Eccellenza Ligure alle porte, dove sarà impegnata la squadra calcistica cittadina, c’è che vede in quest’ultima una spesa troppo alta per le casse comunali. Si tratta del consigliere del M5S, Silvia Malivindi, che, dopo aver presentato una mozione nell’ultima assise comunale, : “La mozione depositata ieri mattina dal M5S ottiene una risposta immediata sui giornali odierni ancora prima di arrivare in Consiglio. L’assessore Felici preannuncia un taglio drastico ai contributi che vengono dati al Ventimiglia Calcio (attualmente 79.400€ all’anno) in virtù del Contratto ventennale stipulato nel 2011 tra Comune e Associazione. Tale importo era comprensivo di manutenzione del campo e realizzazione di opere da farsi entro il 30.06.2014 (opere che non sono mai state fatte). Nella diminuzione dei fondi annunciata, a conti fatti, sembra però che ciò che viene tolto da una mano venga ridato in maniera piu consistente dall’altra.

Le opere di manutenzione saranno infatti prese a carico dal Comune (si mormora che le stesse siano nell’ordine di 70.000 € l’anno). Al Ventimiglia Calcio verrano versati contributi (ridimensionati) per 40.000 €, ma di fatto, considerato che ora i 70.000€ di manutenzione li pagherà il Comune, il Ventimiglia Calcio riceverà 31.000 € in piu ogni anno rispetto a prima!
Si aggiungano le cospicue somme provenienti dalle iscrizioni (300-400 € a seconda dell’eta dei ragazzi), resta da capire inoltre chi incassera i proventi per la gestione del bar.
Ricordiamo che il Ventimiglia calcio è un’associazione sportiva dilettantistica senza scopo di lucro.
Non si capisce pertanto come si possa parlare di dimezzamento dei contributi se la manutenzione peserà sulle casse comunali e le opere verranno realizzate da qualcun altro.
Aspettiamo le spiegazioni di tale decisione al prossimo Consiglio Comunale”.

Di seguito il testo integrale della mozione presentata.

MOZIONE PER LA RISOLUZIONE DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL CENTRO SPORTIVO COMUNALE “MOREL”

IL CONSIGLIO COMUNALE

PREMESSO

Che con determinazione dirigenziale n. 267/Ia ripartizione del 17.12.2010 la concessione del servizio di gestione del centro sportivo comunale “Morel” e la realizzazione di opere accessorie veniva aggiudicata in via definitiva alla ASD Ventimiglia Calcio per un contributo annuo contrattuale di € 79.400,00 a carico dell’Amministrazione comunale;

Che in data 19.09.2011 il Comune di Ventimiglia siglava con il signor Vincenzo Savarino ,in qualità di presidente pro tempore della ASD VENTIMIGLIA CALCIO con sede in Ventimiglia, Via Veneto 10, il relativo contratto di concessione del servizio di gestione del centro sportivo comunale “Morel”:

Che tale concessione prevedeva che il Comune di Ventimiglia affidasse alla ASD Ventimiglia Calcio la concessione del servizio di gestione del centro sportivo comunale Morel e la realizzazione da parte del concessionario di una serie di opere accessorie al servizio finalizzate alla riqualificazione del centro sportivo comunale;

Che in base alla convenzione siglata il concessionario era obbligato a realizzare alcuni lavori di riqualificazione. Tali opere consistevano sommariamente nella realizzazione di un nuovo campetto in erba sintetica, la ristrutturazione degli spogliatoi, la realizzazione di una nuova tribuna a 225 posti con locali sottostanti ad adibire a bar ristorante.

Che tali opere dovevano essere ultimate entro il 30.06.2014;
che in virtù della suddetta convenzione il comune di Ventimiglia si impegnava a erogare per anni venti un contributo di € 79.400,00 inteso non come corrispettivo di una prestazione di servizi ma come elargizione a fondo perduto e quindi svincolato da qualsiasi rapporto sinallagmatico, in considerazione dell’uso pubblico e sociale del centro sportivo e quale partecipazione al rimborso degli oneri finanziari sostenuti dal concessionario per la realizzazione dei lavori.

Considerato che

– la ASD Ventimiglia Calcio non ha realizzato le opere previste nel contratto di concessione siglato entro il termine previsto (30.06.2014);
– il concessionario di fatto non ha neppure iniziato i lavori previsti e non vi sono stati motivi ostativi di tipo burocratico né cause di forza maggiore che giustifichino tale inadempimento;

ritenuto che

– l’importo di € 79.400,00 pesa fortemente sulle casse comunali in un’epoca condizionata da crisi economica e patto di stabilità;
– Tale importo, in assenza di realizzazione di opere, va sicuramente ridimensionato, non soltanto perché eccessivo, ma anche in considerazione degli importi erogati ad altre associazioni sportive dilettantistiche;
– Diverse sono le associazioni sportive che svolgono attività ugualmente degne di attenzione e che ricevono un contributo molto ridotto, pertanto la funzione sociale svolta dal

Ventimiglia Calcio va rivalutata alla luce della realtà attuale;

– Alla luce di ciò e considerato che un contributo così elevato in assenza di opere rappresenta di fatto uno spreco oltre che un’ingiustizia nei confronti di altre associazioni sportive, e considerato che il protrarsi di questa situazione rappresenta un danno erariale nei confronti del Comune;

– considerato inoltre che al Comune sembra essere preclusa la facoltà di chiedere il rimborso delle rate già erogate, in virtù dell’articolo 5, stante l’assenza di un rapporto sinallagmatico tra i contraenti,

– tanto ciò premesso, il Comune di Ventimiglia è tenuto a risolvere al più presto il contratto stipulato con il Concessionario al fine di limitare il danno economico nei limiti del possibile e al fine di provvedere a una più equa distribuzione dei contributi alle associazioni sportive.

Tanto ciò premesso il Consiglio Comunale
DELIBERA

1. Di approvare interamente questa mozione
2. Di mettere in atto le misure volte a risolvere immediatamente il contratto di concessione del servizio di gestione del centro sportivo comunale “Morel” per inadempimento del concessionario al fine di evitare il configurarsi di un danno erariale e al fine di provvedere a una più equa ridistribuzione dei contributi alle associazioni sportive; 3. Di dichiarare la presente mozione immediatamente esecutiva.

Mozione presentata dal Consigliere comunale di Ventimiglia appartenente al Gruppo consigliare
Movimento 5 Stelle in data 31/08/2015
Silvia Malivindi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.