Quantcast
Cerimonia solenne

Anniversario affondamento della Regia Nave Roma, Sanremo onora i Marinai scomparsi in mare fotogallery

Tra i naufraghi superstiti ci furono anche cinque sanremesi: Marco Bianco, Italo Pizzo, Orazio Tracea, Mario Varrone e Giovanni Vittani

Sanremo.La Città dei Fiori ricorda tutti i caduti in mare con la cerimonia commemorativa della “Giornata della Memoria dei Marinai Scomparsi in Mare”, a perenne ricordo del sacrificio dei marinai militari e civili scomparsi in mare.

L’istituzione della giornata commemorativa è dedicata al giorno in cui si ricorda l’affondamento della corazzata Roma e dei cacciatorpediniere Da Noli e Vivaldi (9 settembre 1943).

Nell’epilogo della Regia Nave Roma persero la vita almeno 1393 uomini su un equipaggio di 2021 uomini guidati dall’Ammiraglio Carlo Bergamini. Innumerevoli gli episodi di abnegazione per salvare i compagni feriti o gravemente ustionati.
Tra i naufraghi superstiti ci furono anche cinque sanremesi: Marco Bianco, Italo Pizzo, Orazio Tracea, Mario Varrone e Giovanni Vittani.

La cerimonia si è svolta presso il “Monumento al Marinaio” (ex faro), in piazzale S.D.T. Lorenzo Vesco, antistante l’Ufficio Circondariale Marittimo (Guardia Costiera) . Alla cerimonia sono intervenute Autorità Civili, Militari e Religiose, diverse Associazioni d’Arma, ex Combattenti e Reduci. Per il Comune era presente, in rappresentanza del Sindaco Biancheri, il consigliere Faraldi. Ha preso la parola, per l’allocuzione ai caduti, anche il comandante della Capitaneria di Porto, il tenente di vascello Pier Paolo Danieli.

E’ stata poi deposta deposta una corona a ricordo di tutti i Marinai Caduti in mare.

Questo il programma:

15:30 Arrivo delle rappresentanze

15:40 Arrivo delle Autorità Civili e Militari

15:45 Alza Bandiera e Preghiera del Marinaio

15:50 Presentazione cerimonia

16:11 Deposizione della Corona d’alloro

16:12 Benedizione della Corona d’alloro

16:15 Saluti

16:30 Fine cerimonia

commenta