Quantcast

Su Facebook la cantante dei Matia Bazar Silvia Mezzanotte ricorda l’amico Giancarlo Golzi

"Questa è l' ultima foto che mi ha scattato. A Lamezia nel nostro ultimo giorno libero"

Bordighera. Ha scelto la sua pagina Facebook per ricordare l’amico e collega Giancarlo Golzi prematuramente scomparso mercoledì scorso. Silvia Mezzanotte la voce dei Matia Bazar sul popolare social network ha scritto parole cariche di sentimento, oltre a pubblicare la sua foto scattata proprio da Giancarlo in Calabria.

“Ok. Ricominciamo col mettere una foto nel profilo personale. Il buio non è lo stato d’animo giusto per rimettersi in piedi e provare a risalire questa china di dolore. Sono sempre stata una persona forte di carattere. In questo momento nel mio cuore c’è tanto dolore e nella mia mente tanta confusione. ma, come un tormentone mi risuona in testa una sola parola: “Rialzati!!” E so esattamente da dove proviene questa voce. È inutile che vi spieghi cosa sia Giancarlo per me. Semplicemente la mia luce come io la sua.

Puo’ darsi che mi leggiate poco o niente nei prossimi giorni. Qui, nella messaggeria privata o su watsapp Non preoccupatevi. Ogni vostra parola di conforto, ogni fotografia o ricordo, se da un lato mi sostiene dall’altro getta sale su una ferita che mi ha squarciato l’ anima. Devo difendermi con una leggera distanza. Continuate comunque a scrivere e postare, ma fatelo con un accenno di sorriso nel cuore..sarà più facile trasformare il lutto.

Lo so: tutti vorreste avere risposte su cosa succederà ai Matia Bazar e tutti avete manifestato la volonta di continuare..ma è presto per prendere delle decisioni. Dobbiamo smaltire riflettere capire progettare e poi decidere. Certo farò del mio meglio per tenervi informati. Perché lo meritate tutti indistintamente. Perché il vostro abbraccio virtuale mi ha sostenuto e mi sostiene. Perché l’amore che mi avete manifestato ha protetto il mio cuore dal rischio di spaccarsi. Ho sentito le vostre mani stringersi intorno a me a protezione. Giuro. L’ho sentito. Non sciogliete questa catena perche ne ho ancora tanto bisogno. Ma non spaventatevi per qualche momento di silenzio.

Questa è l’ ultima foto che mi ha scattato. A Lamezia nel nostro ultimo giorno libero. Una cena splendida di risate buon cibo e buon vino. E tanto Amore.
Vi ringrazio tutti.”