Sanremo, il Governatore Toti a Confartigianato: “Al fianco delle categorie produttive” fotogallery

"Il tema delle infrastrutture - afferma Toti - è prioritario, ci stiamo muovendo sulla base di quello che abbiamo trovato e non è bellissimo."

Sanremo“Ci tenevo a tornare a Sanremo dopo la campagna elettorale, questa amministrazione c’è e ci sarà sempre al fianco delle categorie produttive, per costruire insieme un percorso e condividere un modello di sviluppo da costruire, a partire dalle fondamenta. Il tema delle infrastrutture – afferma Toti – è prioritario, ci stiamo muovendo sulla base di quello che abbiamo trovato e non è bellissimo”. Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti arrivato in serata nella sede della Confartigianato a Sanremo.

Accompagnato dagli assessori Marco Scajola e Gianni Berrino, il numero uno di via Fieschi si è recato ad un incontro presso Confartigianato dove si è fatto il punto della situazione sulle opere e le azioni di governo utili per lo sviluppo dell’economia ligure.

Ancora il presidente della Regione: “Sui rifiuti abbiamo dovuto trovare qualcuno che li prendesse fuori regione, siamo in ritardo su altri temi come il dissesto idrogeologico: abbiamo stanziato una serie di fondi per i microinterventi per mitigare e mettere in sicurezza il rischio idrogeologico per le prossime piogge. Non risolutivi ma di aiuto per la nostra gente.”

Tanti sono stati i temi toccati dal governatore ed a fargli eco è stato l’assessore all’urbanistica Marco Scajola che ha affermato: “In questo momento la nostra mission è quella di non fare leggi nuove ma di intervenire sull’esistente e tagliare quelle norme, oltre che modificarle dall’esterno per snellire”.

L’assessore al turismo Gianni Berrino ha parlato ovviamente di turismo e di una riorganizzazione del comparto alberghiero dove devono essere premiate le eccellenze del settore, oltre alla realizzazione degli alberghi diffusi e di un potenziamento degli Iat.

Infine c’era anche il sindaco Biancheri che ha sottolineato l’importanza della provincia di Imperia in regione, con ben tre assessori. “Oggi siamo in una situazione finanziaria tragica ma non ci dobbiamo nascondere dietro a questo. Dobbiamo lavorare sull’aspetto idrogeologico, i fondi europei e l’occupazione che è importantissima.” E ancora: “L’aspetto della logistica è importantissimo, dagli aereoporti all’Aurelia Bis, portare gente sul nostro territorio.”

Ad attendere il presidente c’era la folla delle grandi occasioni, il popolo del centro destra, rinvigorito dalla vittoria elettorale dello scorso maggio, non ha fatto mancare il suo apporto. Dalla Lega Nord con Vinicio Tofi, Marco Medlin a Fratelli d’Italia con Luca Lombardi, Fabrizio Cravero, passando per Forza Italia con Gianni Rolando, Filippo Bistolfi, Andrea Piana, Emanuele del Compare, Elisa Balestra, Mauro Albanese, Mario Conio, Giuseppe Sbezzo Malfei, Patrick Novembre, Fabio Perri, Armando Biasi, oltre all’ex assessore al turismo sanremese degli anni d’oro Tonino Bissolotti e tanti altri.