Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vittorio Brumotti e il padre aggrediti durante una gita in bici in Riviera video

I due, insieme a un gruppo di ciclisti, sarebbero stati picchiati a sprangate da un automobilista

Toirano. Il celebre campione di bike trial e inviato di Striscia La Notizia, Vittorio Brumotti e suo padre sono stati aggrediti questa sera intorno alle 19.40 a Toirano.

Secondo le prime testimonianze Brumotti e il padre stavano procedendo in bicicletta in direzione Bardineto, seguiti da un’auto di amici, quando un’altra auto sopraggiunta dietro di loro ha iniziato a suonare protestando per l’andatura a loro dire eccessivamente lenta.

I componenti dello staff del ciclista avrebbero risposto a loro volta facendo segni che invitavano alla calma: una replica che avrebbe fatto infuriare l’automobilista dietro, che a quel punto si sarebbe affiancato e avrebbe lanciato attraverso i finestrini aperti una bottigliata d’acqua in faccia all’autista dell’auto che superata Brumotti.

A quel punto le auto si sono fermate e ne è nata una accesa discussione che ben presto è degenerata in rissa: dall’auto del gruppo che seguiva (che secondo i testimoni parlavano albanese) e i componenti del gruppo di Brumotti sono stati colpiti ripetutamente dagli aggressori, che alla fine si sono dati alla fuga a bordo dell’auto (la cui targa sarebbe comunque stata fotografata da uno degli aggrediti).

Ad avere la peggio proprio Brumotti ed il padre: soccorsi da due ambulanze della Croce Bianca di Borghetto, entrambi sono stati portati in codice giallo all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Per il biker si parla di trauma facciale e di una lesione ad un occhio, mentre il padre ha riportato trauma cranico e una ferita al labbro.

Sul posto anche le forze dell’ordine: starà ora ai Carabinieri ricostruire l’accaduto. Alcuni testimoni riferiscono di essere riusciti a fotografare la targa dell’auto degli assalitori.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.