Quantcast

Pallanuoto, esordio della Rari Nantes a ottobre contro la neo promossa Bologna

E le azzurrine di Carla Carrega affrontano la Russia a Volos in Grecia

Imperia. La Rari Nantes senza main sponsor debutta alla prima di campionato nella vasca della neo promossa Bologna guidata da Giacomo Grassi che torna in A1 dopo aver scontato il “purgatorio” dell’A2. 

Sarà la partita d’esordio del nuovo centroboa, ex Rapallo, Manuela Mori e in panchina di Merci Stieber che ha ereditato il timone da Marco Capanna passato al Cosenza. Da seguire poi la partita con l’ormai ex trainer imperiese che se la vedrà contro le giallorosse.  

In occasione del debutto interno alla Cascione, alla seconda giornata, la sfida col Messina che schiererà in porto la consigliere comunale Giulia Gorlero reduce con la calottina azzurra dalla conquista della medaglia di bronzo ai Mondiali di Kazan, in Russia.

Il campionato di A1 femminile, confermato a 10 squadre, inizierà il 10 ottobre. Il girone di andata si conclude il 30 gennaio. Giro di boa il 6 e il 13 febbraio; la stagione regolare si chiuderà per le femmine, il 14 maggio.

Questa la prima giornata

Serie A1 F – 10 ottobre

GS Orizzonte-Cosenza PN
Rapallo PN-RN Bogliasco
Plebiscito Padova-Acquachiara
RN Bologna-RN Imperia
WP Messina-Prato WP

Intanto domani, venerdì 21 agosto, a Volos in Grecia, l’Italia femminile U20 di Paolo Zizza se la vedrà contro la Russia che ha battuto oggi la Nuova Zelanda. Tra le azzurrine  c’è anche il centrovasca Carla Carrega, l’imperiese che per la seconda stagione militerà nella squadra universitaria del Bentley University negli Stati Uniti.