Quantcast

Mondiali di pallanuoto U20, le azzurrine di Carla Carrega vincono con l’Australia

Il "Setterosa" di Paolo Zizza vola ai quarti di finale e sogna il titolo iridato

Batte il Canada 11-10, vince il girone C della fase preliminare e conquista l’ingresso diretto ai quarti di finale.
Spinge sull’acceleratore la squadra di Paolo Zizza ai campionati del mondo under 20 di Volos, in Grecia.
Nelle prime tre giornate un pareggio e due vittorie, 28 gol fatti e 26 subiti.

Adesso le azzurre saltano un turno e aspettano di conoscere il nome delle prossime avversarie del 21 agosto alle ore 17.30, che si saprà domani, 20 agosto, dopo gli ottavi di finale.

Anche oggi è stata una partita avvincente e incerta fino alla fine. Se con l’Olanda la top scorer era stata Arianna Gragnolati con 5 gol e con l’Australia Roberta Marletta con 4 gol, con il Canada si sono distinte entrambe con una tripletta.

L’Italia è andata sotto 4-2 nel primo tempo, poi si è ripresa progressivamente: -1 a metà gara (5-6), parità dopo il terzo (9-9) e doppio sospasso nell’ultimo periodo con la doppietta di Arianna Gragnolati. Prima il 10-9 dopo 1’38” con un tiro dalla distanza, poi il definitivo 11-10 a 39″ dalla fine in controfuga e dopo il momentaneo pareggio canadese con Kelly Mattews che aveva replicato a 2’02” anche lei con un tiro dalla distanza. Per l’Italia 3 gol Marletta (2 rigori), 3 Gragnolati, 2 Galardi, 2 Picozzi e 1 Morvillo; per il Canada 4 gol Wright (1 rigore), 2 Crevier, 2 Christmas, 1 Mckelvey e 1 Mattews.

ITALIA 11
CANADA 10 (2-4; 3-2; 4-3; 2-1)

Italia: Sparano, Citino, Picozzi 2, Ranalli, Morvillo 1, Ioannou, Galardi 2, Carrega, Gragnolati 3, Marletta 3 (2 rig.), Risso. All. Zizza.
Canada: Bredin, Paul, Crevier 2, Wright 4 (1 rig.), Nacouzi, Myers, Momen, Christmas 2, McKelvey 1, Matthews 1, Van Vugt. All. Paradelo.
Arbitri: Florestano e Kolominas.

Nell’altra partita del girone l’Australia ha battuto l’Olanda 13-9 eliminandola dalla competizione che conta. Ora l’Olanda gioca per i posti dal 13° al 16°, mentre Australia e Canada sono agli ottavi.